Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 06 DICEMBRE 2021
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Riforma sanitaria Lombardia. Prosegue la maratona in Consiglio, sedute fino a venerdì prossimo anche in notturna fino alle 24

Il Presidente Alessandro Fermi ha convocato i lavori questa settimana anche in sessione notturna, con il Consiglio regionale. Sono stati depositati 1.983 emendamenti (1.543 M5S; 310 PD; 16 +Europa; 10 FdI; 6 Lega; 3 FI; 70 Consigliere Niccolò Carretta; 25 Consigliere Luigi Piccirillo) e 2 subemendamenti a firma della Vice Presidente della Commissione Sanità Simona Tironi (Fi).

23 NOV - Prosegue nell’Aula del Consiglio regionale la discussione generale sulla riforma della sanità lombarda, che da mercoledì 10 novembre vede succedersi gli interventi dei Consiglieri regionali, molti dei quali incentrati sull’illustrazione degli ordini del giorno (in totale ne sono stati depositati 4808). Il Presidente Alessandro Fermi ha convocato i lavori questa settimana anche in sessione notturna, con il Consiglio regionale che si è riunito ieri e oggi dalle 10 alle 24, mercoledì dalle 14.30 alle 24, giovedì e venerdì dalle 8 alle 24. Il Presidente Fermi, sulla base dell’andamento dei lavori, si è riservato possibili convocazioni anche per le giornate di sabato e di domenica.  

L’illustrazione degli emendamenti e degli ordini del giorno è consentita solo nel corso della discussione generale, così che, una volta terminata, si procederà direttamente alle votazioni degli articoli e degli emendamenti e, a seguire, degli ordini del giorno ammessi all’esame dell’Aula: non saranno possibili votazioni a scrutinio segreto.

Sono stati depositati 1983 emendamenti (1543 Movimento 5 Stelle; 310 Partito Democratico; 16 +Europa; 10 Fratelli d’Italia; 6 Lega; 3 Forza Italia; 70 Consigliere Niccolò Carretta; 25 Consigliere Luigi Piccirillo) e 2 subemendamenti a firma della Vice Presidente della Commissione Sanità Simona Tironi (Forza Italia). Resta comunque sempre facoltà dei componenti della Giunta e del relatore Emanuele Monti di presentare ulteriori emendamenti e subemendamenti nel corso dei lavori.

La discussione sulla riforma sanitaria che modifica la legge n°33 del 2009 sarà interrotta nella mattinata di mercoledì 24 novembre da una seduta ordinaria convocata dal Presidente Fermi dalle 10 alle 13 per discutere e approvare i provvedimenti già calendarizzati in accordo con i capigruppo consiliari e che riguardano nello specifico la proposta di Risoluzione sul Documento di economia e finanza regionale 2021 e il Bilancio consolidato 2020 (relatore di entrambi i provvedimenti il Presidente della Commissione Bilancio Giulio Gallera).
All’ordine del giorno della mattinata anche una proposta di atto amministrativo di variazione al Bilancio dell’Assemblea regionale contenente anche una seconda applicazione del risultato di amministrazione 2020 (relatrice la Vice Presidente del Consiglio Francesca Brianza).

La Sessione di Bilancio regionale resta infine confermata per i giorni 15,16 e 17 dicembre.

23 novembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy