Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 12 AGOSTO 2022
Lombardia
segui quotidianosanita.it

Fiat Vax, il libro dei volontari vaccinatori Covid che aiuta anche i paesi in via di Sviluppo

29 NOV - Gentile Direttore,
stiamo avvicinandoci al compimento del primo anno di campagna vaccinale in Italia (V-day, 27 dicembre 2020), quella soluzione invocata anche disperatamente durante le ondate di pandemia, finalmente arrivata alla fine dello scorso dicembre a fare intravedere la luce in fondo al tunnel ed ora concreta ed efficace grazie alle forte spinta istituzionale. Sono Andrea De Gasperi, anestesista rianimatore, pensionato e vaccinatore volontario di Niguarda e scrivo a nome dei colleghi pensionati (“veterani”) vaccinatori volontari di Niguarda per proporre alla Sua attenzione nostro libro: Fiat Vax.

Da una idea nata dalla grandissima capacità comunicativa di Maurizio Bossi la sera del 9 giugno 2021, i vaccinatori volontari di Niguarda (pensionati con i ruoli e le competenze più svariate, tutti animati dallo stesso entusiasmo di affrontare la esperienza di vaccinatori volontari) hanno raccolto aneddoti ed emozioni in un volume scritto di getto.

Fiat Vax è uscito il 9 luglio. Preceduti dalla prefazione di Maurizio Orso e da una “premessa” di Federico Perozziello, i 24 capitoli raccolgono storie di vita quotidiana di vaccinazioni, racconti ed emozioni dei primi sei mesi di lavoro nell’hub di Niguarda. Una appendice contiene tre contributi di medicina umana e narrativa ed una postfazione.

Da ogni pagina emerge forte il contatto dei medici con persone che affrontavano la prova / liberazione / preoccupazione del vaccino. Si parla spesso di umanizzazione, di medicina narrativa, di attenzione alla persona e alla sua fragilità.

Nei “racconti” di Fiat Vax si trova il contatto comunque empatico e spesso anche molto profondo, seppur breve, con la persona di fronte, con i suoi dubbi, la felicità, l’emozione, il respiro di sollievo o l’ansia per “la dose”. Fiat Vax è stato entusiasticamente promosso da Nadia Testa e supportato nella edizione iniziale da Eugenio e Paolo Cremascoli.

Al libro sono state rivolte parole di grande attenzione e, se possibile, di gratitudine da altissime personalità istituzionali politiche e religiose ed ha avuto l’onore di una presentazione in Senato il 10 novembre 2021.

Il libro, uscito per Editoriali Romani a novembre, è presente nelle grandi librerie in copia cartacea ed è disponibile anche in ebook.

Gli autori hanno rinunciato completamente ai diritti d’autore per destinare 1 euro per ogni copia (del costo di 9 euro) alle vaccinazioni per l’infanzia nei paesi in via di sviluppo. In un momento nel quale è evidente la enorme validità della vaccinazione, (nota dagli inizi dell’800 ma con la necessità di essere ricordata nella sua importanza a più di un concittadino), ed è fondamentale il mantenimento delle misure di protezione individuale e di distanziamento ( purtroppo non sempre rispettate o qualche volta dimenticate), FiatVax vuole essere una memoria, piccola ma profondamente umana, di questo tempo. E una spinta a vaccinarsi!

Andrea De Gasperi
Ex Direttore Anestesia Rianimazione 2 di ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda - Milano


29 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy