Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 03 AGOSTO 2021
Lombardia
segui quotidianosanita.it

In Lombardia si dimette in blocco il Cda di “Aria”, l’azienda regionale che gestisce le prenotazioni per le vaccinazioni anti Covid

Una dimissione che arriva dopo la decisione del presidente della Regione Attilio Fontana di voler cambiare i vertici della società Aria Spa a causa dei numerosi disguidi verificatisi con le prenotazioni vaccinali nei giorni scorsi. Lorenzo Gubian, manager di Aria, nominato amministratore unico “fino all’approvazione del bilancio”

25 MAR - Dopo il flop della campagna vaccinale che ha messo sotto accusa Aria Spa, il Cda della centrale acquisti lombarda si è dimesso in blocco, come richiesto nei giorni scorsi dal presidente Attilio Fontana.
Ad annuncialo il vice presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale della Lombardia, Marco Colombo, nel corso dell’audizione di Lorenzo Gubian, manager di Aria, nominato amministratore unico “fino all’approvazione del bilancio”.
 
Come ha spiegato in Commissione al Pirellone Gubian “l’errore zero nelle prenotazioni è impossibile con questi numeri, stiamo lavorando per migliorare. E gli errori possono capitare su 1,3 milioni di eventi”. Ma ha ricordato il manager, in Lombardia sono state vaccinate comunque 1,3 milioni di persone:
 
Come riporta l'Adn Kronos, il Dg ha dichiarato: “Siamo partiti con tempi compressi in un sistema che si è ampliato tantissimo su un livello di complessità elevato sin dall'inizio se si fa una proporzione tra Lombardia e Lazio si vede che non siamo molto distanti, se guardiamo i volumi trattati a oggi. E siamo in crescita come capacità di fuoco giornaliera. Ovviamente ci sono stati dei disguidi, che non vogliamo nascondere. Disguidi nella raccolta e nella configurazioni delle agende”.

25 marzo 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Lombardia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy