toggle menu
QS Edizioni - giovedì 17 ottobre 2019

Regioni e Asl - Basilicata

Da Leone via libera ad assunzioni d’urgenza

immagine 10 luglio - Le assunzioni “per governare situazioni di urgenza e garantire i livelli essenziali di assistenza” potranno essere effettuate “entro il limite di spesa derivante dal turn-over del 2019 e nel rispetto del limite di spesa aziendale sostenuta per il personale nel 2018”.
“Le aziende sanitarie lucane, in attesa della redazione dei piani triennali dei fabbisogni di personale e dell’individuazione dei limiti di spesa legati all’anno in corso, possono assumere da subito medici, infermieri e operatori socio-sanitari per governare situazioni di urgenza e garantire i livelli essenziali di assistenza”. Lo comunica in una nota l’assessore alla Salute e Politiche sociali della Regione Basilicata, Rocco Leone, specificando che le assunzioni potranno essere effettuate entro il limite di spesa derivante dal turn-over del 2019 e nel rispetto del limite di spesa aziendale sostenuta per il personale nel 2018.

“Sono certo che questo provvedimento transitorio – ha aggiunto Leone – consentirà alle nostre aziende sanitarie di reclutare in tempi ragionevoli, attraverso lo scorrimento di graduatorie valide, le professionalità di cui hanno maggiormente bisogno per assicurare ai lucani prestazioni e servizi fondamentali”.
10 luglio 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata