toggle menu
QS Edizioni - sabato 16 ottobre 2021

Regioni e Asl - Campania

Oss. Cooperative dell’Asl Caserta incontrano il ministro Speranza

immagine 28 giugno - Chiesto un sostegno per la stabilizzazione dei precari interinali della sanità di Terra di Lavoro. Ne dà notizia Articolo Uno: “Gli Oss chiedono una forte attenzione alla politica e alle istituzioni sanitarie al fine di essere garantiti per il proprio futuro lavorativo attraverso una tranquillità contrattuale che ponga fine al loro stato di precarietà”.
Una rappresentanza di operatori socio sanitari delle Cooperative dell’Asl di Caserta, ha incontrato sabato a Napoli il Ministro della Salute Roberto Speranza per sottoporre la loro situazione e chiedere un sostegno per la stabilizzazione dei precari interinali della sanità di Terra di Lavoro.
A darne notizia è il coordinamento provinciale casertano di Articolo Uno guidato da Alessandro Tartaglione, che con il coordinamento campano sostiene da tempo le rivendicazioni degli operatori socio-sanitari.

“Gli Oss, che lavorano da anni nel settore e che non hanno lesinato di dare il proprio essenziale contributo professionale in questo lungo periodo di pandemia - spiega Tartaglione - chiedono una forte attenzione alla politica e alle istituzioni sanitarie al fine di essere garantiti per il proprio futuro lavorativo attraverso una tranquillità contrattuale che ponga fine al loro stato di precarietà”.
 
28 giugno 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata