toggle menu
QS Edizioni - domenica 17 novembre 2019

Regioni e Asl - Emilia Romagna

West Nile. Un caso nel modenese. La Regione: “Situazione sotto controllo”

immagine 1 agosto - Il virus riscontrato in un cittadino residente a Carpi (Mo), in corso tutti gli accertamenti necessari. La Regione rassicura: “Gli esiti - recentissimi - della sorveglianza sul territorio modenese sono tuttora negativi, per cui non sono state attivate le misure straordinarie previste dal piano arbovirosi”.
Nel caso del cittadino residente a Carpi (Mo) e ricoverato a Ferrara per sospetto West Nile, la Regione Emilia Romagna rassicura. “Sono in corso tutte le analisi necessarie per accertare se il quadro clinico presentato sia riconducibile a una nuova infezione da virus West Nile o piuttosto all’infezione pregressa contratta nel 2018. La situazione è sotto controllo”.

“Gli esiti - recentissimi - della sorveglianza per circolazione del virus West Nile sul territorio modenese – precisa ancora la Regione - sono tuttora negativi; motivo per cui al momento non sono state attivate le misure straordinarie previste dal piano arbovirosi della Regione”.
1 agosto 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata