toggle menu
QS Edizioni - sabato 21 maggio 2022

Governo e Parlamento

Edilizia sanitaria. In arrivo riparto da 602 milioni per le Regioni

immagine 11 gennaio - Le risorse sono a valere sul fondo del Mef di cui una parte fa capo al Ministero della Salute. Molti gli interventi per l’efficientamento energetico e l’adeguamento degli impianti e dei presidi. IL DECRETO
Sbarca in Conferenza Stato-Regioni il riparto da 602 milioni di euro fino al 2034 per numerosi interventi di edilizia sanitaria in tutta Italia. Numerosi gli interventi per efficientamento energetico e adeguamento impiantistico e tecnologico.
 
L’erogazione delle risorse verranno regolamentate da apposite convenzioni stipulate tra il Ministero della Salute e le Regioni.
 
Tra gli interventi più cospicui si evidenziano i 59 mln per la costruzione del Nuovo Ospedale di Latina e i 102 mln per la realizzazione nuovo nosocomio Busto Arsizio.
11 gennaio 2022
© QS Edizioni - Riproduzione riservata