toggle menu
QS Edizioni - martedì 9 agosto 2022

Librandi (Uil- Fpl): “Rinnovo passo importante per la valorizzazione dei lavoratori”

immagine 16 giugno -

"Soddisfazione per l’intesa sul rinnovo CCNL Sanità Pubblica" Così Michelangelo Librandi, Segretario Generale della UIL-FPL. "È stata una trattativa lunga e difficile ma dalla quale siamo riusciti a far accogliere le nostre richieste per la valorizzazione e il riconoscimento della competenze per tutti coloro che lavorano in un contesto così fondamentale e delicato come il diritto alla Salute."afferma Librandi, che prosegue "Siamo riusciti a far istituire nuovi profili professionali, a revisionare l'ordinamento professionale e lo sblocco del salario accessorio, temi su cui la UIL-FPL si è fortemente impegnata per trovare risorse aggiuntive a disposizione del tavolo negoziale. Questo importante traguardo è stato possibile grazie all'impegno, alla costanza e alla caparbietà della nostra dirigenza tutta e agli appelli raccolti nei territori di non firmare un contratto che non rispecchiasse appieno le attese, i diritti e le aspettative delle lavoratrici e dei lavoratori."
"C'è ancora da lavorare-sottolinea Librandi-per ottenere, nei prossimi mesi, un piano di assunzioni straordinario, che superi le logiche ragionieristiche del turn over e permetta la stabilizzazione di migliaia di giovani preparati professionisti sanitari.Un primo importante passo è stato fatto nella direzione del rispetto del Patto per l’Innovazione e la Coesione Sociale, firmato dalla nostra Organizzazione a febbraio dello scorso anno, ma ci sono ancora dei punti importanti da raggiungere: non ci sottrarremo di certo alla dialettica, al confronto duro ma costruttivo con la controparte politica per continuare ad investire sulla sanità pubblica e sul lavoro".

 

16 giugno 2022
© QS Edizioni - Riproduzione riservata