toggle menu
QS Edizioni - lunedì 30 gennaio 2023

Cronache - Marche

Terremoto nelle Marche. A Fano l’ospedale Santa Croce completamente operativo

immagine 9 novembre - “Non stiamo registrando danni gravi a cose e persone. In via precauzionale oggi e domani le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse, così da consentire ogni capillare verifica agli istituti. Mentre l’ospedale cittadino è completamente operativo, nessuna criticità ci arriva dalle strutture sanitarie e dalle case di cura del territorio”, un centinaio di volontari di Protezione civile impegnati e “per la notte un punto di ritrovo”.
“La scossa è stata grande come la paura della gente, fortunatamente a Fano non stiamo registrando danni gravi a cose e persone, anche se le verifiche stanno proseguendo”: è quanto racconta all’ANSA il vicesindaco della città marchigiana, Cristian Fanesi, al termine della riunione operativa che ha tenuto presso il Centro operativo comunale.

“Abbiamo chiuso anche altri edifici pubblici, mentre l’ospedale cittadino è completamente operativo, nessuna criticità ci arriva dalle strutture sanitarie e dalle case di cura del territorio", spiega ancora Fanesi. “Gli unici danni che stiamo riscontrando sono delle crepe apparse sugli edifici più vecchi della città - dice il vicesindaco”.

L’invito ai cittadini è di segnalare eventuali danni, “magari facendo fare anche delle verifiche con tecnici di propria fiducia, se necessario. Al momento - sottolinea Fanesi - abbiamo un centinaio di volontari di Protezione civile impegnati nei controlli e nel sostegno eventuale alla popolazione e per la notte stiamo predisponendo un punto di ritrovo per chi non se la sentisse di trascorrere la notte in casa”.

“Per concludere invitiamo la popolazione alla calma, l'amministrazione comunale sta predisponendo ogni azione di soccorso. Per il momento - tiene a evidenziare Fanesi - la situazione è tranquilla e sotto controllo”. Domenica scorsa la Protezione civile di Fano aveva dato vita a una esercitazione.
9 novembre 2022
© QS Edizioni - Riproduzione riservata