toggle menu
QS Edizioni - domenica 29 gennaio 2023

Regioni e Asl - Molise

Smi Molise, Antonella Giordano nuovo segretario regionale e Agata Salanitro presidente

immagine 26 luglio - L’impegno per il futuro va verso la salvaguardia delle donne medico a partire dalle  tutele in materia di gravidanza e maternità. In Molise, inoltre, “occorre mettere mano alla crisi del 118 e della medicina di emergenza/urgenza”. Vi è bisogno, ancora, “di alleggerire la pressione sui medici di famiglia”. In sintesi, “occorre assicurare a tutti cittadini molisani il diritto alla salute e tutelare il lavoro dei medici”.
Il rinnovamento dello Smi Molise si tinge di rosa. Il congresso regionale del Sindacato Medici Italiani ha infatti eletto alla carica di segretario regionale Antonella Giordano e a quella di presidente regionale Agata Salanitro.
 
“Oggi la professione medica sta cambiando e la prevalenza delle donne medico risulta evidente in tutte le specializzazioni mediche”, spiega il sindacato in una nota diramata a fine congresso. “C’impegneremo nella nostra regione a sviluppare tutte le iniziative per salvaguardare le donne medico a partire dalle tutele in materia di gravidanza e maternità, per la fruizione dei permessi per malattia e per la parità nelle retribuzioni”.

L'impegno dello Smi in Molise si concentrerà anche sulla alla crisi del 118 e della medicina di emergenza/urgenza. “Vi è bisogno, ancora, di alleggerire la pressione sui medici di famiglia che subiscono un forte burnout a causa della permanenza della pandemia da Covid 19”, spiga il sindacato che alla parte pubblica, la Regione Molise, chiede di “dare risposte concrete davanti a queste emergenze. Occorre assicurare a tutti cittadini molisani il diritto alla salute e tutelare il lavoro dei medici".
26 luglio 2022
© QS Edizioni - Riproduzione riservata