toggle menu
QS Edizioni - venerdì 15 ottobre 2021

Regioni e Asl - Molise

Patto Salute. Toma: “Molise in cabina di regia in Conferenza Regioni, modificheremo il decreto Balduzzi”

immagine 27 gennaio - “Ne avevo fatto una battaglia elettorale, ne farò una battaglia per tutti noi”, ha spiegato il governatore “riscriveremo insieme alla altre Regioni tutta la Sanità ospedaliera in relazione al Patto per la Salute e ritratteremo di nuovo l’ospedale Dea di II livello. La modifica del decreto per noi è vitale”.
Il Molise sarà rappresentato all’interno della Cabina di regia della Conferenza delle Regioni che lavorerà al Patto per la Salute. Lo ha anticipato il presidente della Regione, Donato Toma, nel corso della riunione del Consiglio regionale di ieri.

In particolare, ha spiegato il governatore, il Molise parteciperà ai lavori del tavolo tematico per le modifiche al decreto Balduzzi.

“Riscriveremo insieme alla altre Regioni tutta la Sanità ospedaliera in relazione al Patto per la Salute - ha spiegato - e ritratteremo di nuovo l’ospedale Dea di secondo livello. Siamo stati più penalizzati dal Dm10 – ha concluso - e non abbiamo avuto difesa adeguata in Conferenza delle Regioni. La modifica del decreto Balduzzi per noi è vitale, ne avevo fatto una battaglia elettorale, ne farò una battaglia per tutti noi”.
 
27 gennaio 2021
© QS Edizioni - Riproduzione riservata