toggle menu
QS Edizioni - venerdì 23 agosto 2019

Regioni e Asl - Piemonte

Atti aziendali, la Regione sospende i provvedimenti di attuazione

immagine 28 giugno - I provvedimenti ancora in fase di definizione, compresi quelli già connessi agli Atti Aziendali di recente approvazione sono stati sospesi per consentire “un approfondito monitoraggio dei livelli organizzativi ed operativi delle Aziende sanitarie”. Il periodo previsto per la revisione degli atti programmatori è di 90 giorni a partire da oggi

 
Stop agli Atti aziendali. I provvedimenti di attuazione degli Atti Aziendali ancora in fase di definizione, compresi quelli già connessi agli Atti Aziendali di recente approvazione sono stati sospesi.
 
È quanto ha disposto con una nota inviata oggi a tutte le Direzioni generali delle Aziende sanitarie regionali, l’Assessorato alla Sanità.
 
“La decisione – sottolinea l’assessore alla Sanità, Luigi Icardi –  si è resa necessaria perché intendiamo svolgere nei prossimi mesi un approfondito monitoraggio dei livelli organizzativi ed operativi delle Aziende sanitarie. Pertanto, per non pregiudicare le future scelte di indirizzo in fase di studio, abbiamo deciso di procedere con la sospensione: il periodo previsto per la revisione degli atti programmatori è di 90 giorni a partire da oggi”.
28 giugno 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata