toggle menu
QS Edizioni - lunedì 19 agosto 2019

Regioni e Asl - Piemonte

Piemonte e Valle d’Aosta, verso una nuova collaborazione in sanità

immagine 18 luglio - Questo l’esito dell’incontro incontro tra gli assessori Icardi e Baccega questa mattina. Gli assessorati continueranno a lavorare insieme su alcuni temi, come il piano della cronicità, con la possibilità per la Valle d’Aosta di adottare il modello di stratificazione della popolazione, delineato dal Piemonte, e per allineare le due regioni nella fase attuativa
Gli assessori alla Sanità della Regione Piemonte, Luigi Icardi, e della Valle d’Aosta, Mauro Baccega, si sono incontrati questa mattina a Torino nella sede di corso Regina Un incontro - presenti anche il direttore regionale del Piemonte, Danilo Bono, ed il Commissario dell’Ausl Valle d’Aosta, Angelo Pescarmona - dal quale è emersa la necessità di una stretta collaborazione tra le due regioni, nel reciproco interesse. 
 
Gli assessorati continueranno a lavorare insieme su alcuni temi, come il piano della cronicità, con la possibilità per la Valle d’Aosta di adottare il modello di stratificazione della popolazione- delineato dal Piemonte- per allineare le 2 regioni nella fase attuativa.
 
Il Piemonte concederà all’Ausl Valle d’Aosta la possibilità di partecipare al sistema assicurativo e di autoassicurazione regionale.
 
Le due Regioni collaborano anche per la Rete oncologica e, nell’ambito della programmazione interregionale dei servizi sanitari, per la gestione condivisa dei percorsi assistenziali.
18 luglio 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata