toggle menu
QS Edizioni - lunedì 28 novembre 2022

Fadoi: “Bene decalogo, ci impegneremo a garantire la sua massima diffusione in tutti gli ospedali italiani”

17 febbraio - “Fake news e notizie allarmistiche sul coronavirus Covid-19 rischiano di fare più danni di una epidemia che in Italia non c’è. Quindi ben venga il decalogo della buona informazione varato dall’Istituto Superiore di Sanità con il contributo di alcune società scientifiche, tra le quali FADOI, la Federazione dei medici internisti ospedalieri”. È quanto sottolinea in una nota il Presidente FADOI, Dario Manfellotto.
 
“Dal canto nostro - afferma Manfellotto -- ci impegneremo a garantire la sua massima diffusione in tutti gli ospedali italiani, facendo educazione sanitaria   fra i ricoverati in Medicina Interna e i loro familiari.  Ci auguriamo così di aiutare a contrastare le false informazioni e le paure sull’ infezione da Coronavirus che rischiano di mandare in tilt i nostri già sovraffollati ospedali”.
17 febbraio 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata