toggle menu
QS Edizioni - lunedì 18 novembre 2019

Scienza e Farmaci

Influenza. Le raccomandazioni dell’Ema per i nuovi vaccini

immagine 27 marzo - L'Ema, su indicazione dell'Oms, ha rilasciato le indicazione per la composizione dei vaccini per la prossima stagione influenzale 2017/2018. Secondo l'ente regolatorio europeo, il vaccino trivalente per la stagione 2017/2018 dovrà contenere, come al solito, due ceppi di virus influenzale A e uno B. 
L'Agenzia Europea dei Medicinali, seguendo le osservazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha rilasciato le raccomandazioni per la composizione del vaccino antiinfluenzale da utilizzare a partire dalla prossima stagione autunnale.
 
Secondo l'ente regolatorio europeo, il vaccino trivalente per la stagione 2017/2018 dovrà contenere, come al solito, due ceppi di virus influenzale A e uno B. In particolare: A/Michigan/45/2015 (H1N1)pdm09; A/Hong Kong/4801/2014 (H3N2); B/Brisbane/60/2008. Mentre nel quadrivalente, oltre a quelli appena citati dovrebbe essere aggiunto un altro virus di tipo B (B/Phuket/3073/2013-like virus). Le stesse indicazioni valgono per i vaccini con virus vivi attenuati.
 
Le raccomandazioni per la stagione influenzale 2017/2018 sono state approvate dal Comitato dell'Agenzia per i medicinali per uso umano (CHMP) il 23 Marzo 2017. L'Agenzia raccomanda che i titolari dell'autorizzazione per l'immissione in commercio dei vaccini sottopongano la documentazione per la variazione della composizione entro il 12 Giugno 2017.
27 marzo 2017
© QS Edizioni - Riproduzione riservata