toggle menu
QS Edizioni - lunedì 16 dicembre 2019

Scienza e Farmaci

Vitamina D. Federfarma: “La nuova nota Aifa sta creando difficoltà”

immagine 30 ottobre - La Federazione denuncia come “non è chiaro se il provvedimento in esame debba anche intendersi come riclassificatorio dei farmaci potenzialmente coinvolti dalla nuova nota”
Federfarma precisa che “l’istituzione della nuova Nota 96 sta creando forti difficoltà a tutti gli operatori sanitari in quanto non è chiaro se il provvedimento in esame debba anche intendersi come riclassificatorio dei farmaci potenzialmente coinvolti dalla nuova nota”.

“In casi recenti – prosegue Federfarma - , l’AIFA, a fronte dell’istituzione di una nuova Nota ha  provveduto a riclassificare con appositi provvedimenti, anche a distanza di alcuni mesi, i relativi farmaci già in commercio, coinvolti dalla nuova nota”.
 
Per tale motivo Federfarma ha “avviato una immediata interlocuzione con l’AIFA chiedendo formalmente di ricevere chiare e urgenti indicazioni al riguardo”. Con l’occasione, Federfarma “ha anche richiesto una sanatoria per le ricette spedite prive di nota 96, dal 27 ottobre 2019 sino alla data in cui perverranno i chiarimenti richiesti, qualora l’AIFA, modificando le procedure sinora adottate, intenda riconoscere valore riclassificatorio al provvedimento in oggetto”.
 
30 ottobre 2019
© QS Edizioni - Riproduzione riservata