toggle menu
QS Edizioni - lunedì 1 giugno 2020

Regioni e Asl - Toscana

Coronavirus. L’Anaao Toscana dona alle aziende sanitarie 600 mascherine Ffp2

immagine 18 marzo - Le mascherine saranno consegnate, grazie alla collaborazione delle associazioni del volontariato dai segretari aziendali del sindacato a quelle dei Direttori Sanitari. Civitelli: “Una goccia nel mare, ma un simbolo tangibile: laddove altri parlano, l’Anaao agisce”
La carenza dei dispositivi di protezione per il personale sanitario che assiste i pazienti affetti da infezione da COVID-19 è sempre più grave e, in queste ore, la scarsità di presidi rischia di mettere a rischio la sicurezza delle cure e la stessa salute dei preziosi operatori in prima linea.
In questo scenario l’Anaao Assomed, ha deciso di mettere in campo tutto quanto può essere utile per sostenere il nostro sistema sanitario.
Non solo azione sindacale e giuridica a difesa dei colleghi ma anche protezione fisica. In queste ore saranno donate dalla Segreteria Regionale Toscana alle aziende sanitarie e ospedaliere della regione 600 mascherine del tipo ffp2, tanto rare quanto indispensabili.
 
“La consegna, grazie alla collaborazioni delle associazioni del volontariato – ha detto Flavio Civitelli, Segretario regionale Anaaao Assomed Toscana – sarà diretta dalle mani dei nostri segretari aziendali a quelle dei Direttori Sanitari: colleghi che hanno il polso della situazione e sapranno utilizzarle laddove ce ne è più urgente bisogno. Una goccia nel mare, ma un simbolo tangibile: laddove altri parlano, l’Anaao agisce. Un grazie di cuore a tutti i colleghi: non camminerete mai da soli”.
18 marzo 2020
© QS Edizioni - Riproduzione riservata