Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 GENNAIO 2023
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Il Piemonte investe sugli infermieri di famiglia e di comunità

26 SET -

Gentile Direttore,
la Direzione regionale “Sanità e Welfare” del Piemonte ha coordinato un gruppo di lavoro multidisciplinare e interprofessionale costituito dai diversi stakeholders - coordinamento regionale degli Ordini delle professioni sanitarie, gli Atenei piemontesi, le Aziende sanitarie regionali, l'Associazione AIFeC (Associazione Infermieri di Famiglia e Comunità) - con l'obiettivo di attuare l’art. 1, co. 5 della L. n. 77/2020, finalizzato al potenziamento dei servizi infermieristici distrettuali, con particolare riferimento all’implementazione della figura dell’infermiere di famiglia e di comunità (IFeC), come da DGR n. 37 – 2474 del 4 dicembre 2020 e successivi provvedimenti, per potenziare la rete di assistenza territoriale attraverso l’assistenza infermieristica proattiva e di potenziamento del welfare generativo.

Gli Atenei, Università degli Studi di Torino e l’Università degli Studi del Piemonte Orientale, nonché le AA.SS.LL. della regione Piemonte. In particolare, le AA. SS. LL Città di Torino, Vercelli e TO4 (ASL capofila) all’interno del tavolo di lavoro regionale per l’elaborazione delle linee di indirizzo hanno manifestato la loro volontà di partecipare in qualità di enti erogatori della formazione.


Le Università e le AA.SS.LL hanno costituito un Comitato Scientifico per la formazione degli IFeC.
Al tavolo di lavoro multi professionale sono state redatte e approvate con D.G.R. 6-3472 del 02 luglio 2021 le “Linee di indirizzo Regionali”.
Sono previste tre edizioni tra il mese di Aprile 2022 e il mese di Gennaio 2023 per un totale di circa 300 partecipanti. 

In data 23/09/2022 sono stati consegnati i diplomi della prima edizione regionale presso l’Asl Capofila di Vercelli. Presenti la Dottoressa Fulvia Milano Direttore Sanitario, Dottor Gabriele Giarola Direttore Amministrativo e la Dottoressa Barbara Suardi Dirigente delle Professioni Sanitarie. 
La Dottoressa Milano ha dichiarato “il vostro ruolo è fondamentale in questa nuova visione della sanità. dedicata non soltanto al paziente acuto, ma sempre più radicata sul territorio nella gestione delle patologie croniche, della fragilità e della solitudine: Complimenti a tutti”. I discenti appartenevano alle ASL di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola,Vercelli.

Dott.ssa Barbara Carisio
Laurea Magistrale in Scienze 
Infermieristiche ed Ostetriche
Università Cattolica di Roma



26 settembre 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy