Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 29 NOVEMBRE 2022
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Asl di Vercelli, Novara, VCO e Aou Maggiore di Novara bandiscono concorso per 20 infermieri

Sarà Vercelli l’azienda capofila nella gestione del concorso. I posti sono 5 per ogni azienda promotrice. La scelta di costituire un team interaziendale per la gestione dei concorsi è stata presa per “ottimizzare i tempi, distribuendo i carichi per poter poi attingere a graduatorie condivise”. Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni sulla Gazzetta ufficiale e il concorso sarà poi espletato in autunno.

28 GIU - Sarà completata entro il 2017 la selezione di infermieri per le Asl di Vercelli, Novara, Vco e per l’Aou Maggiore della carità di Novara. È stata deliberata nei giorni scorsi dalla Direzione dell’Asl VC l’indizione del concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura a tempo indeterminato di 20 posti di collaboratore professionale sanitario – infermiere. A darne notizia è una nota della Asl di Vercelli.

Sarà proprio Vercelli l’azienda capofila nella gestione del concorso che vede in sinergia le altre tre realtà sanitarie del quadrante. “Sono 20 i posti messi a concorso, cinque per ogni azienda promotrice”, evidenzia la Asl che spiega come, “in previsione di un elevato numero di adesioni, nel bando è stata prevista una prova preselettiva, la cui gestione tecnica verrà affidata a una ditta esterna specializzata”.  Le domande per partecipare potranno essere presentate esclusivamente on line attraverso una apposita piattaforma informatica.

Il bando nei prossimi giorni sarà pubblicato sulla gazzetta ufficiale e il concorso sarà poi espletato in autunno.

Una scelta quella di costituire un team interaziendale per la gestione dei concorsi, motivata dalla volontà di “ottimizzare i tempi, distribuendo i carichi per poter poi attingere a graduatorie condivise”, spiega la Asl.

Intanto l’Asl di Vercelli per sopperire alle attuali mancanze di tecnici di radiologia presso l’ospedale di Borgosesia, carenze per la cui copertura le procedure ordinarie non avevano dato esiti, - nelle more dell’espletamento del concorso che comunque ha tempi tecnici più lunghi -  ha previsto una selezione per affidare incarichi liberi professionali. “Si tratta di una ulteriore misura adottata per fare il possibile affinché si possa comunque assicurare continuità nel servizio e non creare disagi con riduzioni, specie a ridosso del periodo di ferie estive”, spiega la Asl.

Venerdì 23 inoltre è stata svolta la prova pratica del concorso per operatori socio sanitari; in tutto 1126 i candidati che si sono presentati. L’11 luglio è previsto il secondo step con l’avvio delle prove colloquio; entro l’estate anche questa procedura sarà conclusa e le assunzioni saranno possibili nelle settimane successive.

28 giugno 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy