Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2024
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Parco della Salute. Saitta: “Il Regina Margherita sarà potenziato. Basta falsità sulla pelle dei bambini”

L’assessore interviene sulle polemiche in merito al futuro dell’ospedale pediatrico dopo il lancio di una petizione contro il presunto progetto della Regione di chiudere l’ospedale “per farne, anche, degli appartamenti”. “L’ospedale Regina Margherita non chiuderà”, chiarisce Saitta. “La sanità non sia strumentalizzata per fini elettorali e giocando in modo scorretto sulle paure dei genitori e sulla salute dei bambini”.

16 GEN - “È il momento di smetterla di raccontare falsità, strumentalizzando la sanità per fini elettorali e giocando in modo scorretto sulle paure dei genitori e sulla salute dei bambini stessi. In questo modo si fa il male del nostro sistema sanitario e di tutto il Piemonte”. Lo precisa in una nota l’assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta intervenendo sulle polemiche in merito al progetto del Parco della Salute di Torino, anche al seguito della petizione lanciata dal Consigliere di Forza Italia, Andrea Tronzano, contro il presunto progetto della Regione di chiudere il Regina Margherita che, secondo Tronzano, “scomparirà e sarà abbattuto per farne, anche, degli appartamenti.

“L’ospedale Regina Margherita non chiuderà – chiarisce l’assessore -, all’interno del nuovo Parco della Salute avrà un ruolo di estrema importanza un polo materno-infantile che conserverà tutte le eccellenze di cui attualmente dispongono la Città della Salute e la sanità piemontese nel suo complesso. La realizzazione del Parco permetterà oltretutto di valorizzare queste grandi competenze, aumentando ulteriormente la sicurezza per i piccoli pazienti e per le loro famiglie”.

“Ribadisco inoltre – conclude Saitta -, come ho avuto modo di fare già nei giorni scorsi, che il processo di realizzazione del Parco della Salute sarà seguito in modo costante da una commissione di esperti che per la parte clinica sarà composta da professionisti della stessa Città della Salute. Questi esperti valuteranno i progetti presentati dalle imprese sulla base della qualità”.

16 gennaio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy