Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 DICEMBRE 2021
Piemonte
segui quotidianosanita.it

Omceo Torino chiede rimozione Venturi da Comitato di settore

08 OTT - Gentile direttore,
come Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Torino ci preme intervenire sulle gravissime affermazioni pronunciate da Sergio Venturi, presidente del Comitato di Settore Regioni-Sanità, durante il Consiglio nazionale della Fials a Riccione. Chiediamo al presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, di rimuovere il dottor Venturi dall’incarico. Riteniamo infatti che le sue parole rivelino approssimazione, ignoranza e incomprensibile pregiudizio su temi che pure dovrebbero essere di estrema rilevanza per la carica istituzionale ricoperta.
 
Ci riferiamo, ad esempio, alla proposta di sostituire la figura del medico con quella dell’infermiere o del tecnico, perché “un medico neo assunto costa 70mila euro complessivamente e un infermiere o un tecnico ne costa 36mila”. Oppure ad affermazioni secondo le quali “il medico vuole fare il burocrate” in quanto “vuole essere lui a fare l’anamnesi”, o secondo cui stilare i referti delle ecografie possa essere compito dei tecnici di radiologia e le anestesie debbano essere effettuate dagli infermieri.

 
Più in generale, attribuire ad altre categorie di operatori sanitari funzioni che sono di competenza medica, e solo per motivi meramente economici, ci pare davvero privo di buonsenso e privo di conoscenza dei percorsi formativi, della preparazione e delle capacità delle singole professioni, che in questo modo vengono coinvolte in una contrapposizione dannosa per l’intero Sistema sanitario.
 
Il pericolo maggiore, in definitiva, è che provvedimenti di questo tipo finiscano per mettere a rischio la salute dei pazienti.
Dunque chiediamo al presidente Bonaccini non solo di smentire le dichiarazioni effettuate dal dottor Venturi, ma di sollevarlo dall’incarico, a fronte di una manifesta inidoneità a ricoprire tale ruolo.
 
Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Torino

08 ottobre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Piemonte

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy