Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 22 LUGLIO 2024
Puglia
segui quotidianosanita.it

Accordo tra ministero Salute e Regione Puglia per ammodernamento Ssr


Saranno complessivamente 16 le azioni, per un finanziamento complessivo di oltre 205 milioni di euro: per il 95 per cento a carico dello Stato; la restante parte sarà a carico della Regione Puglia. L’intervento più corposo riguarderà l’atteso completamento del nuovo ospedale di Monopoli-Fasano. Il sottosegretario Gemmato: "Ministero e Governo uniti nell'obiettivo di fornire la migliore assistenza sanitaria ai cittadini pugliesi”.

31 MAG - Via libera all’Accordo di programma per il finanziamento degli interventi di ammodernamento e riqualificazione del Sistema sanitario regionale, fra il Ministero della Salute e la Regione Puglia.

Saranno complessivamente 16 le azioni, per un finanziamento complessivo di oltre 205 milioni di euro: per il 95 per cento a carico dello Stato; la restante parte sarà a carico della Regione Puglia.

L’intervento più corposo riguarderà l’atteso completamento del nuovo ospedale di Monopoli-Fasano. L’Accordo di Programma stanzia infatti 84 milioni e 500mila euro per portare a compimento l’opera che, a lavori ultimati, disporrà di 299 posti letto per 150 stanze di degenza.

“Si tratta di una struttura di fondamentale importanza per la rete sanitaria regionale - spiega il Sottosegretario di Stato alla Salute Marcello Gemmato - che sarà dotata dei più moderni servizi di accoglienza ospedaliera. Con questo Accordo di Programma il Ministero della Salute ha voluto imprimere una forte spinta alla ridefinizione dell’intero sistema sanitario regionale, con opere che eleveranno sensibilmente i livelli di assistenza sanitaria in Puglia”.

Numerosi gli interventi previsti anche per l’ospedale “Giovanni XXIII” e per il Policlinico di Bari, con opere di riqualificazione: per l’ospedale pediatrico si interverrà sulla ristrutturazione del corpo centrale e sul completamento della messa a norma del corpo infettivi; per il Policlinico è prevista la messa a norma dei padiglioni di Oculistica, Dermatologia, Gastroenterologia e Patologia Medica. Ancora su Bari sono previste opere di riqualificazione per il “San Paolo” e il “Di Venere”.

Oltre 13 milioni di euro sono inoltre destinati all’ospedale “Perrino” di Brindisi. L’Accordo prevede inoltre la riqualificazione dei nosocomi di Francavilla Fontana, Barletta, Castellaneta, Cerignola, San Severo e Gallipoli.

“Il Ministero della Salute e il Governo Meloni - afferma il Sottosegretario Marcello Gemmato - si sono impegnati al massimo per recuperare il tempo perso e reperire ulteriori fondi, in una logica di totale collaborazione con le istituzioni locali, con l’unico obiettivo di fornire la migliore assistenza sanitaria ai cittadini pugliesi”.

31 maggio 2024
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy