Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 25 MAGGIO 2022
Puglia
segui quotidianosanita.it

Un nuovo ambulatorio a Bari. Decaro: “Con il Pnrr potenziare medicina del territorio”

Il sindaco di Bari con il dg Sanguedolce all’inaugurazione nel capoluogo: “Spero sia inizio percorso che ci permetterà di aprire numerose case della comunità, a cui si aggiungeranno i consultori, i poliambulatori dove potranno operare anche i mmg per avere in una struttura tutto quello che serve alla sanità territoriale”. Il nuovo ambulatorio ospiterà Cup e anagrafe sanitarie, PUA e un centro prelievi.

09 NOV - “Spero che questa struttura sia l’avvio di un nuovo percorso, che anche attraverso i finanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza ci permetterà di aprire numerose case della comunità, a cui si aggiungeranno i consultori, i poliambulatori dove potranno operare anche i medici di medicina generale per avere in una sola struttura tutto quello che serve alla sanità territoriale”.

Lo ha detto il sindaco di Bari, Antonio Decaro, partecipando all’inaugurazione nel quartiere Picone di Bari di un nuovo presidio del distretto socio sanitario cittadino a servizio di circa centomila utenti. La nuova sede, in via Giulio Petroni, ospiterà uno sportello Cup e anagrafe sanitaria, uno Sportello “Front Office PUA” (porta unica di accesso) e un centro prelievi.

“I cittadini - ha continuato il sindaco - avranno così la possibilità di fare una visita specialista, una indagine diagnostica e un prelievo, e avere disposizione non solo il proprio medici di base, ma anche altri specialisti nell’arco di una intera giornata. È un'occasione unica che abbiamo e dobbiamo cercare di utilizzarla al massimo in un città capoluogo di regione che cresce sempre di più”.

“C’era davvero bisogno di questa struttura in un punto strategico della città - ha dichiarato il direttore generale della Asl Antonio Sanguedolce - la sede è idonea per soddisfare la domanda di salute dei 100mila utenti residenti nel quartiere Picone Carrassi e mira a decongestionare almeno del 30 per cento gli accessi dell'unico poliambulatorio del centro città in via Fani. Potenziare l’assistenza sul territorio è un insegnamento primario che l’emergenza Covid ha messo in evidenza”.

09 novembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy