Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 21 MAGGIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Ospedali storici. Il San Giovanni di Roma apre al pubblico i suoi tesori


Visite guidate ai siti storici del Complesso monumentale dell’azienda ospedaliera grazie al progetto promosso dalla UOC Conservazione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare-Storico dell’Azienda in collaborazione del Gruppo Archeologico Romano Onlus. Frittelli: “Il San Giovanni Addolorata è un pezzo di storia di Roma. Sentiamo il dovere di conservare e valorizzare questo straordinario patrimonio storico-artistico-archeologico”.

20 DIC - Visite guidate aperte al pubblico dei siti storici del Complesso monumentale dell’AO San Giovanni Addolorata. Il Progetto è promosso dalla UOC Conservazione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare-Storico dell’Azienda che si avvale per l’organizzazione delle visite della collaborazione del Gruppo Archeologico Romano Onlus (GAR). Le prime visite sono già state svolte sabato scorso.

“Il San Giovanni Addolorata, collocato in uno spazio meraviglioso,  è un pezzo di storia di Roma, un vero e proprio palinsesto monumentale che dall’epoca repubblicana arriva fino al tardo Barocco. Sentiamo il dovere di conservare e valorizzare questo straordinario patrimonio storico-artistico-archeologico”, commenta in una nota il Direttore Generale Tiziana Frittelli.

“Su indicazione della Direzione Strategica – dichiara Maria Luisa Velardi Direttore UOC Conservazione e Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare-Storico - stiamo lavorando su progetti già avviati per il recupero e la fruizione di questi beni. Coniugare sanità, cultura e bellezza è la sfida che ci attende e che intendiamo vincere.”  

Il primo ciclo di visite, 5 gruppi di 10 persone, un gruppo ogni ora a partire dalle 9.30, ha interessato il seguente itinerario:   
- Colonne con trabeazione e mosaico presso il giardino dell'Ospedale San Giovanni
- Ambiente ipogeo Domus Anni 
- Reperti archeologici esterni all'Antico Ospedale dell'Angelo e Portico Medievale cosiddetto del Giovannoni
- Area archeologica dei Dolia presso Horti di Domizia Lucilla.

Intenzione dell’Azienda è ampliare l’itinerario fruibile al pubblico inserendo anche i seguenti siti:  
- Sala Mazzoni, Sala Folchi e Antico Atrio
- Chiesa di Sant'Andrea e Bartolomeo
- Ipogeo Licinio Sura (presso Santa Maria)
- Acquedotto celimontano presso Britannico.

Le visite sono gratuite e su prenotazione obbligatoria.

Per tutte le info: info@gruppoarcheologico.it

20 dicembre 2021
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy