Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 AGOSTO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Roma. D’Amato: “Nuova area radiologica al Dea di Tor Vergata, servizio consegnato in anticipo che migliorerà il pronto soccorso”


All’interno una nuova area evoluta radiologica dedicata alle emergenze, TC e Sistema radiologico multifunzione di ultima generazione. Nello specifico sono stati installati, in due locali adiacenti, sistemi Tomografici Computerizzati a 128 slices. Entrambi i sistemi CT riducono drasticamente la dose assorbita dai pazienti per mezzo di sofisticati ed innovativi algoritmi di ottimizzazione.

09 GIU -

E’ stata inaugurata oggi alla presenza dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, del Direttore Generale del Policlinico Tor Vergata Giuseppe Quintavalle e del Direttore Sanitario Marco Mattei e del Rettore dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata Orazio Schillaci, la nuova area radiologica del Dea e all’interno una nuova area evoluta radiologica dedicata alle emergenze, TC e Sistema radiologico multifunzione di ultima generazione. Nello specifico sono stati installati, in due locali adiacenti, sistemi Tomografici Computerizzati a 128 slices.

Entrambi i sistemi CT riducono drasticamente la dose assorbita dai pazienti per mezzo di sofisticati ed innovativi algoritmi di ottimizzazione. Il sistema Philips Incisive CT ottimizza l'attività mediante soluzioni software innovative su diversi fronti, dall'acquisizione alla visualizzazione dei risultati, in termini sia clinici che operativi. Anche il sistema TC GE Revolution Evo è ideato per le più ampie applicazioni cliniche, anche in Aree di Emergenza; il sistema permette di ottenere rapidamente immagini di alta qualità ed evitare interruzioni per il paziente e il personale.

Nel terzo locale della nuova area è stato installato ProXima C distribuito da Assing, un sistema di radiografia digitale universale completamente modulare e configurabile per tutte le esigenze di radiografia diagnostica. L’acquisizione delle nuove apparecchiature di ultima generazione è avvenuta all’interno delle iniziative del Piano di Attivazione del DL 34/2020 – DCA UOOO96 del 21 07.2020.

“Oggi inauguriamo in anticipo sui tempi la nuova area radiologica del DEA che migliorerà il Pronto soccorso. Un servizio sempre più moderno e tecnologicamente avanzato in un quadrante tra i più popolosi” ha commentato l’Assessore Alessio D’Amato.

“Sono molto contento di vedere realizzata questa nuova area evoluta di radiologia che potenzia e migliora la dotazione e efficienta i percorsi rispondendo alle esigenze dei cittadini che arrivano in urgenza. Questi interventi realizzati consentiranno, se necessario, di gestire in sicurezza dei percorsi per i pazienti sospetti Covid” conclude Antonio Orlacchio, responsabile della UOSD Radiologia in Pronto Soccorso.

Presenti all'inaugurazione il Col. Alessandro Lorenzetti, Capo Unità Potenziamento Rete In rappresentanza del Magg. Gen. Tommaso Petroni, Direttore unità di completamento della campagna vaccinale, Carmine Basilicata, Unità di Missione del Ministero della Salute in rappresentanza di Giovanni Leonardi, Direttore Vicario Unità ed il Col. Gabriele Picchione, RUP Elettromedicali - Potenziamento della rete ospedaliera.



09 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy