Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 AGOSTO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

A Napoli il Festival della salute dedicato alle donne


Si inaugura oggi alle 17 in piazza Municipio e prosegue fino al 26 giugno. L’evento, alla seconda edizione, è ideato e organizzato dalla Cattedra Unesco della Federico II per la Salute e l’educazione allo sviluppo sostenibile presieduto dalla professoressa Annamaria Colao, che commenta: “E’ un grande progetto medico ma non solo”.

23 GIU - Si apre oggi a Napoli il Festival della salute e del benessere femminile, ideato e organizzato dalla Cattedra Unesco della Federico II per la Salute e l’educazione allo sviluppo sostenibile presieduto dalla professoressa Annamaria Colao. L’evento, alla seconda edizione, si aprirà oggi alle ore 17 in piazza Municipio e proseguirà fino al 26 giugno.

“La Cattedra UNESCO – ha dichiarato Colao, Chairholder Cattedra UNESCO della Federico II – nasce con l’idea che la salute sia un bene da proteggere. Un progetto dedicato alla salute femminile è quanto mai opportuno e attuale. Oggi non abbiamo, per molte patologie, una conoscenza del suo sviluppo nei soggetti di sesso femminile ma sappiamo che le donne sono un’entità biologica diversa dall’uomo, che invece è stato studiato magnificamente”.

Visite mediche gratuite, focus sulla violenza sulle donne, bullismo, attenzione alle incongruenze di genere, all’alimentazione, tanta informazione, dibattiti, showcooking e altro ancora nella rinnovata piazza Municipio dove il 23 giugno alle ore 17 è prevista l’inaugurazione e i primi convegni. Dal 24 al 26 (la manifestazione termina alle 12.30 del 26 giugno) il villaggio sarà animato dai 6 percorsi medici più altri spazi dedicati sempre alla prevenzione. Le visite si potranno effettuare dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 (domenica dalle 10 alle 12) in percorsi dedicati alla prevenzione dell’obesità e del diabete, delle malattie oncologiche, geriatriche, pediatriche (<14 anni), della fertilità, sessualità e menopausa, delle malattie infettive.

“Il Festival è un grande progetto medico ma non solo – ha spiegato Colao – perché la visita è uno strumento educativo. E’ un evento interamente dedicato alla donna nelle sue diverse età, insegnerà ed educherà la popolazione”.

23 giugno 2022
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy