Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 08 DICEMBRE 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Campania. Nella Asl di Salerno al via monitoraggio su attività ospedali


Il direttore generale, Antonio Squillante, ha annunciato: "Stiamo monitorando tutti gli ospedali e verificando se le attività svolte corrispondono alle reali esigenze registratesi nel periodo riportato dalle carte". Nei giorni scorsi nell'ospedale nocerino Umberto I erano emersi sforamenti del budget.

08 NOV - Le strutture della Asl di Salerno potranno ampliare straordinari e prestazioni sanitarie aggiuntive (Alpi). La proposta è stata lanciata, un po’ a sorpresa, dal direttore generale Antonio Squillante. In sostanze i vari direttori sanitari dovranno esprimere richieste motivate e qualora si rivelassero infondate si procederebbe al commissariamento.

Si tratta di un intervento inaspettato, in quanto nell’ospedale nocerino Umberto I erano emersi, proprio di recente, sforamenti del budget a disposizione. E per questo il direttore sanitario, Maurizio D’Ambrosio, aveva chiesto di rivedere la programmazione, sospendendo l’attività intramoenia. Poi è arrivata la decisione di Squillante che ha spiegato: “Stiamo monitorando tutti gli ospedali e verificando se le attività svolte corrispondono alle reali esigenze registratesi nel periodo riportato dalle carte”.

L’Asl di Salerno aveva, al 31 dicembre 2012, una esposizione debitoria per 900 milioni di euro: 700 milioni di euro per debiti storici ante 2010 e 200 milioni di euro per debiti correnti. L’obiettivo è ridurre, entro la fine del 2013, l'esposizione debitoria storica a 261 milioni di euro.
 

08 novembre 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy