Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 17 GIUGNO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Piemonte. Giunta proroga i commissari delle Asl 


“La decisione di prorogare i commissari per il tempo strettamente necessario per la nomina dei direttori e comunque non oltre il 30 aprile è stata assunta innanzitutto in considerazione del fatto che non é ancora terminato in Consiglio l'iter di approvazione del Piano socio-sanitario”. Così in una nota ha spiegato l'assessore alla Sanità, Paolo Monferino. 

30 MAR - Nella seduta di ieri pomeriggio la Giunta regionale ha deliberato di prorogare gli incarichi commissariali delle aziende sanitarie conferiti con il 27 dicembre 201. “La decisione di prorogare i commissari per il tempo strettamente necessario per la nomina dei direttori e comunque non oltre il 30 aprile è stata assunta innanzitutto in considerazione del fatto che non é ancora terminato in Consiglio l'iter di approvazione del Piano socio-sanitario - spiega l'assessore alla Sanità, Paolo Monferino - Inoltre, dopo la pubblicazione del Piano approvato sul Bollettino ufficiale, è necessario provvedere alla costituzione della nuova azienda San Giovanni Battista con decreto del presidente, provvedere all'iter procedurale per i candidati alla direzione delle federazioni che dovranno essere formalmente nominati da amministratori unici. Abbiamo lavorato per settimane in Commissione prima e in Consiglio poi. Una volta approvato il Piano, valuteremo i vari curricula per mettere alla guida delle aziende e delle federazioni professionisti capaci che sappiano conseguire i risultati che ci aspettiamo da questa riforma”.
“Quella che stiamo per approvare - aggiunge il presidente Roberto Cota - è una riforma storica che ci consentirà di creare un sistema sanitario sostenibile organizzativamente ed economicamente. Abbiamo bisogno di persone che riescano a guidare con forti capacità le nostre aziende. È per questo motivo che i curricula dei candidati verranno valutati singolarmente dall'assessore Monferino, che sceglierà i migliori candidati da sottoporre alla Giunta perchè da loro dipenderà il futuro della sanità piemontese”.

 
 
I commissari prorogati:
 
Giacomo Manuguerra, Asl TO1 e TO2
Giorgio Rabino, Asl TO3
Renzo Secreto, Asl TO4
Giovanna Briccarello, Asl TO5
Carla Peona, Asl Biella
Gaetano Cosenza, Asl Novara
Vittorio Brignoglio, Asl Vercelli
Giovanni Monchiero, Asl CN1 e Asl CN2
Valter Galante, Asl Asti
Mario Pasino, Asl Alessandria
Emilio Iodice, AOU San Giovanni Battista di Torino, AO CTO Maria Adelaide, Oirm Sant'Anna
Mario Marchisio, AO Santa Croce e Carlo Cuneo
Remo Urani, AO Ordine Mauriziano Torino
Cinzia Tudini, AOU San Luigi Orbassano
Mario Minola, AOU Maggiore della Carità Novara
Nicola Giorgione, AO SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo Alessandria
Renzo Sandrini, Asl VCO

30 marzo 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy