Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 06 MAGGIO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Covid. Al via a Roma al concorso per psicologi nel Lazio atteso da 20 anni


Il concorso selezionerà gli psicologi che andranno a rafforzare la rete dei consultori e, in questa fase, anche ad implementare le attività di assistenza psicologica per l'emergenza COVID-19. La prova oggi a Roma con tutte le misure necessarie di sicurezza per evitare il rischio contagio.

19 NOV - Oggi Roma ha ospitato psicologi da tutta Italia candidati a lavorare per il servizio sanitario del Lazio. Un concorso atteso da 20 anni ma che, nonostante il gran numero di partecipanti, non avrebbe comportato difficoltà organizzative legate all’esigenza di garantire la sicurezza dal rischio contagio. Così riferisce l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio.

“Iniziato oggi in sicurezza il concorso per psicologi atteso da 20 anni nella Regione Lazio. Al momento si sta svolgendo tutto regolarmente e secondo le prescrizioni impartite dai dipartimenti di prevenzione delle Asl Roma 1 e Asl Roma 2. Il concorso selezionerà gli psicologi che andranno a rafforzare la rete dei consultori e, in questa fase, anche ad implementare le attività di assistenza psicologica per l'emergenza COVID-19”, si legge nella nota. Allegata una foto che mostra i candidati che indossano le mascherine, seduti ai banchi, distanzati l'uno dall'altro.
 
"Mi segnalano che il concorso partito oggi per psicologi, che era atteso da 20 anni, si sta svolgendo in sicurezza e nel rispetto delle misure di prevenzione impartite dalla Asl Roma 2 che desidero ringraziare per l’impegno organizzativo messo in atto. Rivolgo un augurio a tutti i partecipanti auspicando un esito positivo. Il Sistema sanitario del Lazio è da venti anni che non svolge un concorso per psicologi. Una figura professionale importante per rafforzare la rete territoriale in un momento di contrasto alla pandemia che genera ansia e paure. Voglio ringraziare anche tutti i partecipanti che stanno dimostrando grande responsabilità nel rispettare le indicazioni impartite dal Dipartimento di Prevenzione della Asl. Questa è la migliore risposta a chi chiedeva di sospendere la procedura concorsuale”. Dichiara l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.
 


19 novembre 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Immagine

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy