Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 MAGGIO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Covid. Sei Regioni verso l’arancione. Campania, Puglia e Valle d’Aosta restano rosse e la Sardegna rischia di diventarlo

di Luciano Fassari

Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana vedranno molto probabilmente scendere l’incidenza settimanale sotto i 250 casi per 100 mila abitanti e quindi avendo Rt e livello di rischio non da rosso potrebbero scendere in arancione. La Calabria dovrebbe confermare le due settimane consecutive con dati positivi e scendere in arancione, mentre per Campania, Puglia e Valle d’Aosta sarà ancora zona rossa. A rischio anche rosso anche la Sardegna.

08 APR - L’Italia torna a tingersi di arancione e circa 25 mln di italiani lasceranno la zona rossa. Il calo dei casi dell’ultima settimana, complice anche le feste pasquali che hanno visto l’effettuazione di pochi tamponi e l’emergere di pochi casi ha fatto crollare l’incidenza settimanale. E così per Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana che proprio per aver superato nelle ultime settimane la soglia dei 250 casi per 100 mila abitanti erano finite in rosso nel monitoraggio di venerdì potrebbero aprire le porte della zona arancione dal 13 aprile. Le Regioni infatti dovrebbero confermare l’indice Rt e la soglia di rischio a livelli inferiori a quelli della zona rossa.
 
Anche la Calabria, che ha sempre avuto l’incidenza sotto i 250 casi ma era andata in zona rossa per l’alto indice Rt e che la scorsa settimana però era già sceso sotto la soglia da zona rossa, potrebbe scendere in zona arancione dato che l'indice Rt dovrebbe essere sotto 1,25 anche questa settimana.
 
Per la Campania invece perlomeno fino al 20 aprile sarà zona rossa dato che la Regione ci è finita la scorsa settimana proprio per l’alto indice Rt. Anche la Valle d’Aosta resterà rossa anche perché oltre ad un’incidenza che ancora supera i 250 dovrebbe avere un Rt ancora elevato così come la Puglia la cui incidenza è ancora sopra i 250 casi. A rischio di diventare rossa c'è la Sardegna che sembra avere un alto indice Rt. A quanto si apprende poi il sindaco di Palermo Orlando avrebbe chiesto che la sua città possa diventare 'rossa'.

 
Luciano Fassari

08 aprile 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy