Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 19 GIUGNO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Scuola di Pediatria. Rinnovata la convenzione tra Bambino Gesù e Tor Vergata


Tra le novità dell’accordo, la Scuola di chirurgia pediatrica che avrà sede presso l’Ospedale Bambino Gesù, aumentando così l’offerta di specialità per la formazione di nuovi medici. L’accordo prevede la formazione, attraverso la Scuola di pediatria, degli studenti di medicina in diversi ambiti specialistici, da quello clinico a quello chirurgico passando per quelli di ricerca.

18 MAG - È stato rinnovato questa mattina l’accordo tra l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, l’Università di Roma “Tor Vergata” e il Policlinico di Tor Vergata per la Scuola di Pediatria. Tra le novità del nuovo accordo, la Scuola di chirurgia pediatrica che avrà sede presso il Bambino Gesù, aumentando così l’offerta di specialità per la formazione di nuovi medici. Ad annunciarlo una nota dell’ospedale pediatrico.

La Scuola di Pediatria è il risultato della collaborazione tra la Cattedra di Pediatria dell'Università di Roma Tor Vergata e il Dipartimento Pediatrico Universitario Ospedaliero del Bambino Gesù.
 
Il rinnovo dell’accordo è stato firmato dalla presidente dell’Ospedale della Santa sede, Mariella Enoc, dal rettore dell’Università di Roma “Tor Vergata”, Orazio Schillaci e dal direttore generale della Fondazione Policlinico Tor Vergata, Giuseppe Quintavalle. La collaborazione tra i tre enti è iniziata nel 1997 e dal 2009 il Bambino Gesù è diventato la sede della Scuola di specializzazione. La convenzione avrà la durata di 3 anni rinnovabili per altri 3. Dal 2015 l’Ospedale della Santa sede è uno dei pochi centri in Italia accreditati come Centro Medico Accademico dalla Joint Commission International, il principale ente di accreditamento a livello internazionale in ambito sanitario.

 
L’accordo prevede la formazione, attraverso la Scuola di pediatria, degli studenti di medicina in diversi ambiti specialistici, da quello clinico a quello chirurgico passando per quelli di ricerca. L’attività didattica comprende l’Insegnamento Integrato di Scienze Pediatriche del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, in italiano e in inglese.  
 
La Scuola di chirurgia pediatrica rappresenta una delle novità dell’accordo. Negli anni precedenti infatti solo una parte della formazione nelle specializzazioni chirurgiche veniva svolta presso il Bambino Gesù. Col nuovo accordo invece tutta l’offerta formativa sarà a cura dell’Ospedale della Santa Sede e la Scuola avrà una unica sede proprio presso il Bambino Gesù.  
 
L’attività didattica comprende anche la Scuola di Specializzazione in Pediatria, che offre nel biennio specialistico i tre percorsi previsti dalla normativa vigente (cioè pediatra generale delle cure primarie o territoriali, pediatra delle cure secondarie-ospedaliere, pediatra specialista) oltre ai Master e ai Corsi di perfezionamento per professionisti del settore e ai Dottorato di Ricerca.     
 
Ogni anno sono circa 200 gli studenti del corso di laurea in medicina e chirurgia che frequentano il Dipartimento Pediatrico Universitario Ospedaliero del Bambino Gesù per il tirocinio pratico. Tra il 2009 e il 2019 sono stati invece più di 150 gli specializzandi che hanno frequentato la Scuola.   
 
“Sono particolarmente soddisfatto per la firma della nuova convenzione che arricchisce i rapporti di collaborazione tra l’Università di Tor Vergata, il Policlinico Tor Vergata e il Bambino Gesù - ha dichiarato il professor Paolo Rossi, direttore del Dipartimento Pediatrico Universitario Ospedaliero dell’Ospedale e della Scuola di Specializzazione in Pediatria dell’Università di Roma “Tor Vergata” - Da quando la Scuola di Tor Vergata ha sede presso il Bambino Gesù, è risultata sempre tra le prime scelte dei vincitori del Concorso per l'accesso dei medici alle Scuole di specializzazione. Un segnale importante che attesta la qualità del lavoro svolto”.
 
Il rettore dell’Università di Roma “Tor Vergata”, Orazio Schillaci, e il direttore generale della Fondazione Policlinico Tor Vergata, Giuseppe Quintavalle, confermano l'importanza di una proficua collaborazione tra istituzioni di rilievo con l'intento comune di raggiungere risultati formativi di eccellenza per una sanità di qualità.

18 maggio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy