Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 02 AGOSTO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

SS. Trinità di Cagliari. Il Pronto Soccorso riapre le porte a cittadini e ambulanze


Dopo oltre 8 mesi dedicati totalmente alla pandemia, l’attività è ripresa a pieno regine. Alle 12 di questa mattina nel Pronto Soccorso erano presenti in attesa 7 codici verdi, 5 gialli e 1 codice bianco. Il Ds Giorgio Carboni: “Il SS. Trinità è stato il primo ospedale a diventare Covid Hospital accogliendo in questi mesi. Grazie all'impegno di tutti di tutti gli operatori, riparte oggi in sicurezza”.

22 GIU - E' di nuovo operativo, dopo oltre 8 mesi dedicati totalmente alla pandemia, il Pronto Soccorso dell'ospedale SS. Trinità di Cagliari. Dopo essere stato il punto di riferimento per i pazienti affetti da Covid-19, il Servizio di Pronto Soccorso cittadino ha riaperto questa mattina le porte al pubblico, accogliendo cittadini e ambulanze.

Il servizio di emergenza-urgenza all'ospedale Santissima Trinità di Cagliari, il più grande ospedale Covid dell'Isola, integra il servizio offerto dagli altri due Pronto Soccorso che durante il periodo pandemico sono rimasti operativi: quello dell'AO Brotzu e quello dell'Aou di Cagliari a Monserrato.

"Grazie all'impegno di tutti di tutti gli operatori- spiega in una nota il Direttore Sanitario di ATS Sardegna Giorgio Carboni - il Pronto Soccorso del PO SS. Trinità, punto di riferimento non solo dei popolosi quartieri di Is Mirrionis e San Michele, ma di tutta la città metropolitana, riparte oggi in sicurezza, dopo essersi dedicato ai pazienti Covid dal mese di ottobre 2020. Il SS. Trinità è stato il primo ospedale a diventare Covid Hospital accogliendo in questi mesi, grazie anche alla sua organizzazione in padiglioni, moltissimi pazienti Covid. Il Pronto Soccorso del SS. Trinità andrà ad integrare il servizio di emergenza-urgenza cittadino, alleggerendo così il carico delle altre due strutture dell'area cagliaritana".


Alle 12 di questa mattina, nel Pronto Soccorso del SS. Trinità erano presenti in attesa 7 codici verdi, 5 gialli e 1 codice bianco.

22 giugno 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy