Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 12 AGOSTO 2020
Sardegna
segui quotidianosanita.it

Al Sirai di Carbonia nasce un nuovo Ambulatorio di Ginecologia e Ostetricia

Attivo da oggi, il nuovo Ambulatorio è nato con l'intento di avvicinare questo servizio sanitario alle pazienti del Sulcis per una migliore presa in carico delle donne in gravidanza e/o con patologie della sfera ginecologica. Ennas: “L’obiettivo di incrementare il numero di parti del punto nascita del Sulcis-iglesiente, tenuto conto che l’Assessorato alla sanità ha inoltrato da mesi al Ministero della Salute la richiesta di deroga e siamo in attesa di risposta”. 

02 LUG - E’ stato inaugurato oggi il nuovo Ambulatorio di Ginecologia ed Ostetricia nel presidio ospedaliero del Sirai di Carbonia, destinato alle pazienti del Sulcis-iglesiente, attivo a partire proprio da oggi, 2 luglio 2020. “Il nuovo Ambulatorio – spiega in un comunicato la ASSL di Carbonia - nasce con l'intento di avvicinare questo importante servizio sanitario alle pazienti del Sulcis, per una migliore presa in carico delle donne in gravidanza e/o con patologie della sfera ginecologica. Il nuovo servizio fa parte dell'Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia dell'ASSL di Carbonia, e per tutto il mese di luglio garantirà due accessi settimanali, il martedì e il giovedì dalle 7.00 alle 14.00”.

“Il martedì – precisa la nota - sarà presente un'ostetrica per la presa in carico delle gestanti alla 36esima settimana con ecografia office e le prenotazione potranno essere effettuate al numero 07813922702 tutti i giorni dalle 9.00 alle 11.00; il giovedì, invece, saranno presenti il medico ginecologo e l'ostetrica per l'effettuazione di visite e consulenze, ecografie transvaginali e transaddominali, e le prenotazioni potranno essere effettuate tramite CUP”.


Grande soddisfazione del Consigliere della Lega, Michele Ennas, coordinatore provinciale del Sulcis-iglesiente: “Medici e ostetriche si dedicheranno a questa nuova importante attività ambulatoriale, estensione del reparto ubicato al CTO di Iglesias quale riferimento per tutto il territorio. Un servizio fortemente voluto dalla Direzione ASSL locale, dalla Direzione del Presidio, dal Responsabile dell'UO Ginecologia e Ostetricia Dott. Serra e dalla sua equipe, e sostenuto dall’Assessore alla Sanità Mario Nieddu”.

“Come tutti sapete – continua il Consigliere - l’Assessorato alla sanità ha inoltrato da mesi al Ministero della Salute la richiesta di deroga del punto nascita di Iglesias avendo avuto lo scorso anno un numero inferiore di parti e siamo in attesa di risposta. Con questo ulteriore servizio a Carbonia si intende dunque rafforzare il lavoro territoriale con l’obiettivo di incrementare il numero di parti del punto nascita del Sulcis-iglesiente. Nel reparto ad Iglesias oltretutto – conclude Ennas - la ASSL sta lavorando per rendere a breve disponibile il parto indolore”.

Elisabetta Caredda

02 luglio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Sardegna

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy