Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 MAGGIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Ma il Senato non segue Grillo. Nel Milleproroghe approvato emendamento che posticipa scadenza dell’autorizzazione per gli omeopatici


13 AGO - Sugli omeopatici Lega e M5S vanno in direzioni opposte. L’atto d’accusa lanciato oggi dal leader carismatico del M5S, Beppe Grillo nei confronti dei medicinali omeopatici cozza però con un emendamento al Dl Milleproroghe approvato dal Senato.
 
L’emendamento permette infatti ai medicinali omeopatici prodotti in un qualsiasi paese dell’Unione europea di essere presenti sul mercato non fino al 31 dicembre 2018 ma fino al 31 dicembre 2019. In sostanza, la maggioranza gialloverde ha rinviato di un anno l’obbligo di sottoporre i prodotti omeopatici all’Aifa per l’Autorizzazione all’immissione in commercio.
 
 
Il testo dell’emendamento (presentato dal presidente della commissione Affari costituzionali Stefano Borghesi della Lega):
 


13 agosto 2018
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy