Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 09 FEBBRAIO 2023
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Payback farmaci. Per gli anni 2019-2021 le aziende hanno saldato il 98% dei 3,8 miliardi dovuti


Lo rende noto l’Aifa che ha pubblicato l’aggiornamento sullo stato dei pagamenti delle imprese del ripiano dello sfondamento del tetto di spesa per gli acquisti diretti (l’ex ospedaliera). All’appello mancano però ancora 79 mln. IL REPORT

19 GEN -

Il payback per gli acquisti diretti di farmaci a carico delle aziende per il triennio 2019-2021 ammonta a circa 3,8 miliardi. Di questi le aziende ne hanno versati il 98% e all’appello mancano però ancora 79 mln. Lo rende noto l’Aifa che ha pubblicato l’aggiornamento sullo stato dei pagamenti delle imprese del ripiano dello sfondamento del tetto di spesa per gli acquisti diretti (l’ex ospedaliera).

Riepilogo ripiano 2019

Su un totale richiesto per l’anno 2019 pari a euro 1.361.431.242,46, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 1.342.743.020,88 (99%).

Delle 97 aziende (SIS) destinatarie di oneri di ripiano che hanno avviato il contenzioso, 23 aziende (SIS) hanno presentato rinuncia (24%).

Riepilogo ripiano 2020

Su un totale richiesto per l’anno 2020 pari a euro 1.395.816.315,70, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 1.377.367.774,94 (99%).

Delle 72 aziende (SIS) destinatarie di oneri di ripiano che hanno avviato il contenzioso, 52 aziende (SIS) hanno presentato rinuncia (72%).

Riepilogo 2021

Su un totale di 166 Società (codici SIS) - destinatarie di oneri di ripiano - è emerso che, dell’ammontare complessivo richiesto per l’anno 2021 pari a euro 1.034.700.865,34, le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 992.116.605,21 (96%).



19 gennaio 2023
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Il rapporto

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy