Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 30 SETTEMBRE 2023
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Novartis, 32 milioni di euro di investimenti per ampliare il sito di Torre Annunziata


Oggi , il Campus Novartis di Torre Annunziata rappresenta uno dei poli industriali più importanti del Sud Italia specializzato nella produzione di farmaci salvavita principalmente nell’area dell’oncologia, del cardiovascolare e delle neuro scienze per tutto il mondo, con un valore strategico per il Gruppo a livello globale

27 MAR -

Approvato, da parte del commissario per la ZES (zona economica speciale) campana Giuseppe Romano, il piano di ampliamento del sito produttivo di Novartis Italia a Torre Annunziata. Il piano prevede la creazione di uno spazio dedicato allo sviluppo, all’innovazione e alle nuove tecnologie nel campo delle Life Science, per un investimento complessivo di 32 milioni di euro, che permetterà di raggiungere sempre più pazienti nel mondo puntando su tecnologie all’avanguardia e potenziando la capacità produttiva del sito, comunica l’azienda in una nota.

Oggi , il Campus Novartis di Torre Annunziata rappresenta uno dei poli industriali più importanti del Sud Italia specializzato nella produzione di farmaci salvavita principalmente nell’area dell’oncologia, del cardiovascolare e delle neuro scienze per tutto il mondo, con un valore strategico per il Gruppo a livello globale. “Il sito di Torre Annunziata rappresenta per noi un fiore all’occhiello – afferma Valentino Confalone, Amministratore Delegato e Country President di Novartis Italia – questo nuovo traguardo ribadisce l’importanza di creare collaborazioni virtuose con le istituzioni locali a beneficio dell’attrattività e della crescita produttiva di aree ad alto potenziale di sviluppo tecnologico che possono contribuire all’innovazione del nostro settore”.

“Lo stabilimento di Torre Annunziata rappresenta uno dei siti più strategici al mondo del gruppo per le produzioni solide orali aggiunge Sabino Di Matteo, Amministratore Delegato del Campus di Novartis Torre Annunziata – la qualità e competenza delle risorse umane del sito, unite agli ingenti investimenti in tecnologia ed infrastrutture, accresceranno la nostra capacità di raggiungere con medicamenti essenziali ed innovativi sempre più pazienti al mondo”. Nel 2021 lo stabilimento di Torre Annunziata è stato certificato dall’FDA e nel 2022 le autorità regolatorie hanno approvato la produzione per il mercato cinese, andando a consolidare la capacità produttiva del sito che nell’ultimo anno ha superato i 100 milioni di confezioni all’anno e che si prevede raggiunga prospetticamente quasi 150 milioni di confezioni annue afferenti a più di 118 mercati al mondo. Grazie a questo piano di investimenti, Novartis Italia, che già nel 2022 ha realizzato un fatturato di 1,721.8 milioni di euro, 78 milioni dei quali ottenuti grazie all’export, rafforza ulteriormente il suo impegno nel generare valore e innovazione nelle principali aree terapeutiche nelle quali opera.



27 marzo 2023
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy