Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 22 GIUGNO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Ricetta elettronica. Assogenerici: "Bene aggiornamento ministero su principio attivo"


“E’ un passo ulteriore verso lo standard europeo nell’assistenza farmaceutica”. Così Enrique Häusermann, presidente dell'associazione che riunisce i produttori di farmaci equivalenti, commenta "la tempestività" del ministero nell’adeguare la ricetta online alle norme sulla prescrizione per principio attivo.

04 MAR - AssoGenerici accoglie con favore la scelta del Ministero della Salute di aggiornare le linee guida delle procedure informatiche della ricetta elettronica alla luce delle nuove norme sulla prescrizione per principio attivo. “E’ importante che lo sviluppo della nuova sanità 'senza carta' tenga presente questo aspetto particolarmente qualificante”, ha affermato il presidente dell’Associazione dei produttori di equivalenti, Enrique Häusermann.

“Ovviamente - ha aggiunto Häusermann - l’implementazione delle nuove linee guida avrà successo nella misura in cui verranno effettivamente condotti i monitoraggi dell’adeguamento dei sistemi informatici dei prescrittori per meglio indirizzare l’opera di ammodernamento del sistema”.

 
 

04 marzo 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy