Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 27 GIUGNO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Ipertensione. Da Daiichi Sankyo un sito web per aiutare i pazienti a gestire la patologia


Si chiama My Hypertension Care il nuovo servizio realizzato dall’Azienda farmaceutica per offrire ai pazienti uno strumento innovativo che mette a loro disposizione informazioni e consigli pratici per motivarli a seguire la prescrizione medica e migliorare l’aderenza alla terapia.

11 MAR - Da oggi è on-line il nuovo sito Web My Hypertension Care, progettato da Daiichi Sankyo per aiutare i pazienti ipertesi a gestire al meglio quotidianamente la propria patologia attraverso una risorsa ricca di informazioni, di consigli pratici e di servizi utili (ricette, sms, newsletter). My Hypertension Care intende affiancare i medici, offrendo uno strumento innovativo a disposizione dei loro pazienti, per motivarli a seguire la prescrizione medica e migliorare l’aderenza alla terapia.
L’ipertensione colpisce ormai quasi il 30% degli italiani, soprattutto over 45, e i numeri sono destinati a crescere nei prossimi anni. L’Oms considera l’ipertensione come il maggior fattore che contribuisce al 49% dei casi di malattie coronariche e al 62% dei casi di ictus e di malattie cerebrovascolari. Nonostante l’ampia disponibilità di efficaci trattamenti antipertensivi, solo il 25% dei pazienti italiani ipertesi raggiunge appieno l’ideale obiettivo di controllo pressorio (≤140/90 mmHg), a causa di una scarsa propensione ad adottare sani stili di vita, di una inefficace comunicazione medico-paziente e di una bassa aderenza alle terapie, spesso dovuta all’elevato numero di compresse da assumere ogni giorno.

“Oggi la tecnologia – ha sottolineato Antonino Reale, amministratore delegato Daiichi Sankyo Italia – può essere un valido aiuto al paziente e al medico per migliorare il controllo della pressione arteriosa, fornendo servizi hi-tech, come APP, sms, newsletter, siti Web, che da un lato migliorano la conoscenza dei rischi legati all’ipertensione, dall’altro favoriscono l’adozione di sani stili di vita e una maggiore aderenza alle terapie mediche”.
 
I pazienti che accederanno al servizio potranno ampliare le proprie conoscenze sull’ipertensione (cause, conseguenze, misurazione, trattamenti) ed essere accompagnati ad adottare uno stile di vita sano attraverso un Sistema di pianificazione interattivo, che li aiuterà a impostare obiettivi personalizzati, registrando i progressi. La sezione  Scelte Sane contiene una guida chiara e semplice per ridurre la pressione, modificando il proprio stile di vita.

Nella sezione Ottenere il meglio dal tuo farmaco i pazienti avranno a disposizione una serie di consigli utili su come ricordarsi di assumere regolarmente i farmaci prescritti, mantenendo in modo più efficace un controllo ottimale della pressione arteriosa nel tempo.
La sezione Collaborare con il tuo medico infine offre indicazioni preziose su come migliorare l’interazione e la comunicazione con il proprio medico, poiché un efficace lavoro di squadra è fondamentale per accrescere le probabilità di raggiungere i target pressori.
 

11 marzo 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy