Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 09 AGOSTO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Ema sospende dal mercato europeo i prodotti con paracetamolo a rilascio prolungato


Il Coordination Group for Mutual Recognition and Decentralised Procedures-Human (CMDh) dell'Ema, ha accolto la raccomandazione del Prac di Ema di sospendere i prodotti con paracetamolo a rilascio prolungato formulata dal PRAC (Pharmacovigilance Risk Assessment Committee). I prodotti con paracetamolo a rilascio immediato continueranno a essere disponibili. La decisione è stata comunicata oggi dall'Ema.

15 DIC - Il Coordination Group for Mutual Recognition and Decentralised Procedures-Human (CMDh) ha approvato a maggioranza la raccomandazione dell’EMA di sospendere la commercializzazione - nel mercato europeo- dei prodotti contenenti paracetamolo a rilascio modificato o prolungato. 

La raccomandazione era stata formulata dal Comitato per la valutazione dei rischi di Farmacovigilanza (Pharmacovigilance Risk Assessment Committee, PRAC).
 
Il CMDh - si legge nel comunicato dell'Ema - ha accolto il parere dell’Agenzia secondo il quale i benefici dei prodotti ad azione prolungata non superano le complicazioni legate a un eventuale sovradosaggio. Il Comitato per la valutazione dei rischi di Farmacovigilanza non ha ancora identificato misure adeguate a ridurre il rischio per i pazienti. La raccomandazione è rivolta ai prodotti contenenti paracetamolo a rilascio modificato, da solo o in combinazione con tramadolo.
 
Questi prodotti saranno sospesi dal mercato fin quando non verranno forniti, dalle aziende interessate, misure - appropriate a livello UE - che consentano di prevenire il sovradosaggio e di ridurre i rischi legati a questo fenomeno.
 
I prodotti a base di paracetamolo a rilascio immediato continueranno ad essere disponibili in tutta la UE.

15 dicembre 2017
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy