Quotidiano on line
di informazione sanitaria
02 OTTOBRE 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Retroscena. Payback: Regioni al lavoro su accordo con Farmindustria per risolvere il contenzioso 2013-2018

di Luciano Fassari

L’intesa dovrebbe prevedere da parte delle aziende il pagamento degli importi di pay back a tutto il 2017 (circa 2,4 mld) entro aprile 2019 e il ritiro dei ricorsi. Per 2018 si applicherebbe una riduzione del 12,5% sul valore complessivo. Le Regioni si impegneranno ad aprire confronto con Governo sulla governance del farmaco e proporre al Governo la revisione dei tetti di spesa.

16 GEN - Payback, le Regioni provano a trovare la quadra con le aziende. A quanto si apprende sarebbe allo studio un accordo da sottoscrivere con Farmindustria per mettere fine al contenzioso per gli anni dal 2013 al 2018.
 
L’intesa da raggiungere con le aziende dovrebbe prevedere come presupposti il pagamento da parte delle industrie degli importi di pay back a tutto il 2017 (valutato circa 2,4 mld) entro aprile 2019. Mentre per il payback del 2018 si applicherebbe una riduzione del 12,5% sul valore complessivo che risulterà dai dati Aifa sul monitoraggio della spesa. Altro presupposto base sarebbe quello del ritiro dei ricorsi presentati dalle aziende.
 
Le Regioni da par loro si impegneranno ad aprire confronto con Governo sulla governance del farmaco, le cui linee guida (avversate dall’industria) sono state presentate prima di Natale dal Ministero della Salute, e s’impegneranno a proporre al Governo la revisione dei tetti di spesa, a partire già da quest’anno, dei tetti di spesa per la farmaceutica convenzionata e per gli acquisti diretti (l’ex ospedaliera).
 
Luciano Fassari

16 gennaio 2019
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy