Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 MAGGIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Tumore del seno: la diagnosi potrebbe essere ancora più precoce


Uno studio, a cui ha preso parte anche l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, svela l’esistenza di un marcatore tumorale che compare in una fase estremamente precoce di trasformazione del tessuto mammario.

23 GIU - La diagnosi del tumore al seno potrebbe essere effettuata ancora più precocemente se venisse confermata la scoperta di un gruppo di ricercatori del Weizmann Institute of Science di Rehovot in Israele, dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena e dell’Università di Oslo. Lo studio, pubblicato su Scienze Signaling, ha infatti evidenziato, grazie all’analisi molecolare, un precoce meccanismo di alterazione cellulare su cui si potrebbe intervenire.
Il team ha infatti individuato marcatori molecolari (dei MicroRNA) del tessuto tumorale mammario che compaiono in una fase estremamente precoce della sua trasformazione neoplastica.
“Con lo studio dei meccanismi di sviluppo dei tumori – ha sottolineato Paola Muti, direttore scientifico IRE - aspiriamo a comprenderne tutti i passaggi e le modalità di trasformazione cellulare al fine di intervenire prima che il tumore si sviluppi.”
“La scoperta è stata possibile – ha spiegato Giovanni Blandino - anche grazie all’applicazione della tecnologia dei “microarray”, impiegata nell'analisi dei profili d’espressione genica e di miRNA, vale a dire nella valutazione di quali geni sono "accesi" e quali "spenti" in una determinata situazione. Questo sistema, disponibile nel nostro Laboratorio di Oncogenomica Traslazionale, permette oggi di studiare l'espressione di decine di migliaia di geni contemporaneamente e in tempi molto rapidi.”
Ed è proprio utilizzando questo tipo di tecnologie che i ricercatori del Regina Elena intendono proseguire sulla stessa linea di ricerca. L’obiettivo è quello di identificare altri miRNA e i meccanismi molecolari responsabili della trasformazione tumorale. 

23 giugno 2010
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy