Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 26 OTTOBRE 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. D’Amato: “Pronti ad aggiungere 173 posti letto di terapia intensiva”


Ad oggi nel Lazio ci sono 590 posti in terapia intensiva. "Si procederà raddoppiando i posti e la capacità ricettiva dell'istituto Spallanzani, e il resto della rete dovrà supportare questo sforzo importante”, spiega l’assessore. La priorità resta quella di rallentare il contagio. “Sarà importante la prossima settimana per evitare che si propaghi al resto del Paese”, afferma D’Amato ribadendo l’importanza di "non recarsi al Pronto soccorso ma utilizzare l’800118800”.

04 MAR - “Dobbiamo rallentare il contagio, sarà importante la prossima settimana per evitare che si propaghi al resto del Paese. Il sistema sanitario e del Lazio sta rispondendo in maniera molto adeguata. È importante non recarsi al Pronto soccorso se non si hanno situazioni di emergenza ma utilizzare l'800118800, dove risponderanno dei medici che daranno tutte le indicazioni necessarie per gestire le eventuali informazioni”. Lo ha detto Alessio D’Amato, assessore alla Sanità, prima dell'inizio della seduta straordinaria del Consiglio regionale sulla situazione del Coronavirus nel Lazio. Per quanto riguarda la situazione dei posti letto disponibili negli ospedali, D'Amato ha spiegato che “ad oggi abbiamo 590 posti in terapia intensiva e siamo pronti ad aggiungere ulteriori 173 posti dedicati alle malattie infettive”.
 
Raddoppieremo i posti e la capacità ricettiva dell'istituto Spallanzani “e il resto della rete dovrà supportare questo sforzo importante”, ha spiegato l’Assessore precisando che nel Lazio non ci sono focolai autoctoni “ma ci dobbiamo attrezzare a ogni evoluzione del virus”.

04 marzo 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy