Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2024
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. I pediatri ai genitori: “Alcuni suggerimenti per trasformare questa emergenza in un’occasione per stare più insieme”


La Società italiana di Pediatria Preventiva e Sociale invita i genitori ad “utilizzare questo tempo per riscoprire tutte quelle cose che negli ultimi anni non si è avuto avuto modo di condividere con i figli”.

10 MAR - "Utilizzate questo tempo per riscoprire tutte quelle cose che negli ultimi anni non avete avuto modo di condividere con i vostri figli. Rendiamo la permanenza a casa una possibilità per rafforzare i valori alla base della nostra cultura e tradizione". È questo l'appello che Giuseppe di Mauro, presidente della SIPPS (Società italiana di Pediatria Preventiva e Sociale) lancia alle famiglie per aiutarle ad affrontare meglio l'emergenza da Coronavirus.
 
"Se prima, a causa del lavoro, molti padri e madri non avevano mai abbastanza tempo per godere i loro figli- continua Di Mauro- adesso il tempo di stare in famiglia c’è e abbiamo il dovere di non sprecarlo. La casa può diventare uno spazio di opportunità".
 
Ecco, allora, che il pediatra fornisce ai genitori dei consigli pratici: "Leggete con i vostri figli, così da accrescere la loro immaginazione e fantasia. Sfogliate insieme i tanti libri di favole, ma anche tutte le storie di avventura e quelle più indicate a seconda delle età. Non dimenticate poi di far fare i compiti - ricorda il presidente della SIPPS- la scuola prosegue, anche se a distanza". Oltre la lettura Di Mauro consiglia di rispolverare i giochi di società e quelli in cui si stimolano le potenzialità intellettive dei più piccoli.
 
I bambini devono certamente adottare tutte le misure raccomandate per prevenire l'infezione: "La frequente pulizia delle mani con acqua e sapone, o disinfettante a base di alcool, e devono evitare il contatto con le persone malate. Potranno tuttavia uscire per brevi passeggiate all'aria aperta e in sicurezza, lontani dai luoghi affollati ma privilegiando parchi e spazi verdi", sottolinea Di Mauro. Stare a casa è un'opportunità anche per incoraggiare l'educazione alimentare.

10 marzo 2020
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Sede legale:
Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Sede operativa:
Via della Stelletta, 23
00186 - Roma
Direttore responsabile
Luciano Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Tel. (+39) 06.89.27.28.41

info@qsedizioni.it

redazione@qsedizioni.it

Coordinamento Pubblicità
commerciale@qsedizioni.it
    Joint Venture
  • SICS srl
  • Edizioni
    Health Communication
    srl
Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy