Quotidiano on line
di informazione sanitaria
20 SETTEMBRE 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Dall’Europarlamento ai social, la battaglia di Forza Italia: “Mascherine gratis a tutti gli italiani”. Berlusconi: “Acquisto centralizzato da parte dell’UE”


Prima un'interrogazione di Berlusconi al Parlamento europeo per un acquisto centralizzato di mascherine da redistribuire poi ai vari Paesi dell'Ue. Poi anche in Italia, l'intervento dei big del partito, da Tajani a Gelmini e Bernini, fino a Mandelli: "L'urgenza è quella di garantire da subito, gratuitamente e a tutti i cittadini, i dispositivi di protezione. È impensabile che molti professionisti che sono in prima linea contro il virus siano ancora sprovvisti di questi strumenti".

13 MAR - È ormai emergenza mascherine. Mancano dovunque gli strumenti minimi di profilassi: guanti di lattice usa e getta e mascherine. E le mascherine adesso diventano un cavallo di battaglia proprio di Forza Italia, tra i primi soggetti politici a chiedere una regia europea della gestione dell'emergenza. Il coordinamento, invocato tra i primi proprio da Silvio Berlusconi nella sua interrogazione all'europarlamento, ha ventilato l'ipotesi di un grande acquisto centralizzato di mascherine da redistribuire poi ai singoli Paesi dell'Unione in base alle esigenze.
 
Sui profili istituzionali nei vari social campeggiava ieri lo slogan "Subito mascherina e guanti gratis per tutti gli italiani". "Non è pensabile che in un momento come questo-  spiega Mariastella Gelmini, capogruppo azzurro a Montecitorio - gli italiani non abbiano a disposizione questi dispositivi di sicurezza necessari per difendersi dal Coronavirus".
 
 
Anche Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, esorta il governo a prendere provvedimenti adeguati. "Bisogna - sottolinea - fornire mascherine alle farmacie e agli ospedali. Lo Stato deve fare in fretta azzerando tutte le procedure burocratiche per il loro acquisto e ingresso in Italia. Se occorre, si può anche riconvertire qualche fabbrica per la produzione straordinaria".
 
"Il nostro biomedicale è una eccellenza mondiale sfruttiamolo a pieno regime", aggiunge Anna Maria Bernini, capogruppo azzurro al Senato.
 
Anche Andrea Mandelli, deputato azzurro ma soprattutto presidente dell'Ordine dei farmacisti, conferma la gravità della situazione. "L'urgenza - spiega - è quella di garantire da subito, gratuitamente e a tutti i cittadini, i dispositivi di protezione, dalle mascherine ai guanti. È impensabile che molti professionisti che sono in prima linea contro il virus, come medici, farmacisti, infermieri e personale sanitario siano ancora sprovvisti di questi strumenti, ormai difficilissimi da trovare e sempre più costosi. Se lo Stato chiede ai cittadini uno sforzo, deve creare tutte le condizioni affinché possano compierlo".

13 marzo 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy