Quotidiano on line
di informazione sanitaria
23 GENNAIO 2022
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Gravidanza. Maggior rischio di ictus nelle donne con emicrania

di Lisa Rapaport

È quanto emerge da uno studio condotto negli USA, che ha esaminato i dati derivanti a tre milioni di parti non gemellari dal 2007 al 2012. Le gestanti con emicrania avevano probabilità sei vote maggiori di avere un ictus in gravidanza o durante il parto e più del doppio di probabilità di avere un ictus nel post-partum.

04 GIU - (Reuters Health) – Le donne che soffrono di emicrania in gravidanza hanno maggiori probabilità di sviluppare un ictus durante il parto, nel periodo post-partum o durante la gravidanza stessa. È quanto emerge da uno studio condotto negli USA.
 
I ricercatori – guidati da Gretchen Bandoli dell’Università della California di San Diego – hanno esaminato i dati di una coorte californiana retrospettiva costituita da tre milioni di parti non gemellari dal 2007 al 2012, creata sulla base dei certificati di nascita e dei registri delle dimissioni ospedaliere.
 
I risultati
26.440 donne hanno ricevuto diagnosi di emicrania durante la gravidanza, 914 partecipanti ogni 100.000. 843 donne hanno avuto un ictus, 29 ogni 100.000; nel 58% di questi casi si è trattato di un ictus ischemico.
 
Dopo l’aggiustamento per età, BMI, etnia, nascita, patologie mentali, fumo, uso di sostanze o alcool e diabete, le donne con emicrania mostravano il 60% in più delle probabilità di avere un disturbo ipertensivo durante la gravidanza (rischio relativo aggiustato 1,6). Inoltre, avevano anche probabilità sei volte maggiori di avere un ictus in gravidanza o durante il parto (aRR 6,8) e più del doppio di probabilità di avere un ictus nel post-partum (aRR 2,1).


Rispetto alle donne che non hanno avuto emicranie in gravidanza, le controparti avevano maggiori probabilità di essere di etnia caucasica, di essere obese, diabetiche, di avere un disturbo di salute mentale e di fare uso di tabacco, droghe e alcool.

Più del doppio della percentuale di donne con emicrania durante la gravidanza (15,1%) presentavano disturbi ipertensivi, rispetto al 7% delle controparti.
Lo 0,15% delle donne che hanno sofferto di emicrania hanno avuto un ictus durante la gravidanza o il parto, rispetto allo 0,01% di quelle senza emicrania.
Nel periodo successivo al parto, lo 0,05% delle future mamme con emicrania durante la gravidanza ha avuto un ictus, rispetto allo 0,01% delle controparti.
 
Fonte: JAMA Neurology
 
Lisa Rapaport
 
(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

04 giugno 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy