Quotidiano on line
di informazione sanitaria
06 DICEMBRE 2020
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Covid. Oms Europa preoccupata per risalita dei casi: “Se focolai non saranno controllati a dovere ancora una volta i sistemi sanitari finiranno sull’orlo del precipizio”


"Trenta paesi hanno visto un aumento del numero di nuovi casi nelle ultime due settimane e in undici di questi, l'accelerazione della trasmissione ha portato ad un'impennata molto significativa che, se non controllata, spingerà ancora una volta i sistemi sanitari sull'orlo del precipizio in Europa", ha detto oggi in conferenza stampa il direttore di Oms Europa Hans Kluge.

25 GIU - L'Organizzazione mondiale della sanità esprime preoccupazione per un aumento dei casi di coronavirus in Europa. "La scorsa settimana, l'Europa ha visto un aumento del numero dei casi settimanali» di Covid-19 per la prima volta da mesi", ha detto oggi in conferenza stampa il direttore della sezione europea dell'Oms, Hans Kluge
 
"Trenta paesi hanno visto un aumento del numero di nuovi casi nelle ultime due settimane", ha aggiunto ricordando che l'Europa registra ogni giorno circa 20.000 nuovi casi e oltre 700 nuovi decessi.
 
"In undici di questi Paesi, l'accelerazione della trasmissione ha portato ad un'impennata molto significativa che, se non controllata, spingerà ancora una volta i sistemi sanitari sull'orlo del precipizio in Europa", ha detto Kluge senza nominare però un Paese specifico che ha comunque rimarcato la reazione "rapida" di alcuni paesi come Polonia, Germania e Spagna riguardo allo scoppio di nuovi casi in "scuole, miniere di carbone e nei siti di produzione alimentare".
 
 

25 giugno 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy