Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 26 FEBBRAIO 2021
Scienza e Farmaci
segui quotidianosanita.it

Covid. A Varese primo caso di variante brasiliana in Italia. Iss avvia accertamenti


L’individuazione, avvenuta presso il Laboratorio di Microbiologia, ospedale di circolo e fondazione macchi di Varese e l’Ats Insumbria. L’isolamento è  avvenuto in una persona di rientro dal Brasile che è stata sottoposta a tampone e screening genetico per la ricerca di varianti di SARS –CoV-2.

25 GEN - L’Istituto Superiore di Sanità, Dip. Malattie Infettive, è in attesa del campione proveniente da Varese per poter completare la sequenza dell’intero genoma al fine di confermare che si tratti della cosiddetta “variante brasiliana” come emerso dalle prime analisi. Presso ISS verrà eseguita anche  la  coltivazione del ceppo virale. Lo rende noto l'Iss in un comunicato.
 
"L’individuazione - scrive l'Iss - , avvenuta presso il Laboratorio di Microbiologia, ospedale di circolo e fondazione macchi di Varese e l’Ats Insumbria, mostra la capacità di identificazione e controllo  della rete di sorveglianza italiana. L’isolamento è  avvenuto in una persona di rientro dal Brasile che è stata sottoposta a tampone e screening genetico per la ricerca di varianti di SARS –CoV-2".
 
In caso di conferma sarebbe il primo ritrovamento in Italia che ISS provvederà a depositare nella piattaforma genomica dedicata a SARS-CoV-2 per una condivisione internazionale. A livello locale tutte le misure sono state prese e tutte le Regioni e il Minsitero della Salute sono state allertate per accertare eventuali varianti del SARS- CoV-2.

 

25 gennaio 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Scienza e Farmaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy