quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Mercoledì 15 GENNNAIO 2020
Häusermann (Assogenerici): “Plauso alla nomina di Magrini: ora riforme e semplificazioni”

“Assogenerici plaude alla scelta del ministro Speranza condivisa con le Regioni sulla nomina del farmacologo Nicola Magrini a nuovo Direttore Generale dell’Agenzia italiana del Farmaco. L’esperienza ultradecennale maturata da Magrini in materia di evidence-based medicine, valutazione dei farmaci e sviluppo di linee guida ci fa sperare in una rinnovata possibilità di dialogo sul valore aggiunto che il comparto degli equivalenti e dei biosimilari può offrire al Ssn sotto il profilo della sostenibilità e della concorrenza”.
 
Ad affermarlo è il presidente Assogenerici, Enrique Häusermann auspicando che il completamento dei vertici dell’Aifa serva “a far ripartire il confronto sui temi della governance che non possono più attendere e ad avviare una irrinunciabile e drastica semplificazione delle procedure dell’Agenzia con particolare riferimenti alle tempistiche sui medicinali generici”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA