quotidianosanità.it

stampa | chiudi


Giovedì 07 GENNNAIO 2016
Il Virtus Entella in visita ai piccoli pazienti dell'Istituto Gaslini

Un pomeriggio speciale per i più piccoli, ultima tappa delle iniziative natalizie realizzate dal club il cui ricavato è stato destinato all'Istituto pediatrico genovese. Un segno di vicinanza e partecipazione, a suggello del legame tra Virtus Entella e Gaslini, che da anni ha come scopo la sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e del sostegno per i bambini malati e le loro famiglie.

Come da tradizione venerdì 8 gennaio alle 15 Sabina Croce, moglie del presidente della Virtus Entella Antonio Gozzi e responsabile dell'immagine del club, il direttore generale Matteo Matteazzi, il tecnico Alfredo Aglietti e l'intera squadra faranno visita all’Istituto Giannina Gaslini di Genova. I giocatori biancocelesti saranno accolti dal presidente Pietro Pongiglione, dal direttore generale dell'Istituto Paolo Petralia e dal direttore del Cisef Gaslini Maurizio Luvizone all’entrata del padiglione centrale del Gaslini (Ospedale dei Ricoveri pad 16), da dove inizieranno la visita dei reparti, portando un dono a tutti i piccoli degenti del Gaslini. La visita terminerà alle ore 16.30.
 
Un pomeriggio speciale, ultima tappa delle iniziative natalizie realizzate dal club il cui ricavato è stato destinato all'Istituto pediatrico genovese. Un segno di vicinanza e partecipazione, a suggello del legame tra Virtus Entella e Gaslini, che da anni ha come scopo la sensibilizzazione alla cultura della solidarietà e del sostegno per i bambini malati e le loro famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA