Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 20 OTTOBRE 2020
Studi e Analisi
segui quotidianosanita.it

Covid. Il bollettino: oggi 1.907 nuovi casi, il dato più alto dal 1° maggio. I tamponi sono 99mila


Trend ancora in aumento. In calo il numero di decessi: sono 10 rispetto ai 13 di ieri, portando il totale a 35.668. I dimessi/guariti sono 853 in più per un totale che arriva a 216.807. Gli attualmente positivi in più sono 1.044 per un totale di 42.457.

18 SET - Nuovo incremento del numero di nuovi casi positivi di coronavirus in Italia: sono 1.907 rispetto ai 1.585 di ieri con il totale di casi che arriva 294.932. È il dato peggiore dal 1° maggio quando i contagi erano stati 1.965.
 
In calo invece il numero di decessi: sono 10 rispetto ai 13 di ieri, portando il totale a 35.668. I dimessi/guariti sono 853 in più per un totale che arriva a 216.807. Gli attualmente positivi in più sono 1.044 per un totale di 42.457.
 
I ricoverati in terapia intensiva sono invece in calo a 208 (4 pazienti in meno di ieri). Sono 39 i ricoverati in ospedale in più per un totale che arriva a 2.387. I pazienti in isolamento domiciliare sono 39.862.
 
Per quanto riguarda i tamponi oggi il dato continua crescere: ne sono stati effettuati 99 mila, un dato analogo rispetto agli ultimi giorni.
 
Il numero di nuovi casi più alto si è registrato in Lombardia (224), Campania (208), Lazio (193), Sicilia (179), Veneto (176), Liguria (158), Piemonte (127), Emilia Romagna (121). Zero nuovi casi sono in Basilicata.
 
La Regione Sicilia comunica che dei 179 nuovi casi positivi di oggi, 21 sono ospiti della Comunità "Biagio Conte" e 37 sono migranti ospiti degli hotspot siciliani. La Regione Calabria comunica che dei 28 nuovi casi positivi di oggi, 12 sono migranti.

 

18 settembre 2020
© Riproduzione riservata

Allegati:

spacer Tabella

Altri articoli in Studi e Analisi

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy